Connect with us

cronaca

Chi era Matilda Hidri, uccisa sulla A7 da un’auto contromano: aveva appena aperto una sua pizzeria

Pubblicato

il

matilda

Chi era Matilda Hidri, uccisa sulla A7 da un’auto contromano: aveva appena aperto una sua pizzeria

Aveva inaugurato poco più di un mese fa la sua pizzeria in via Fieschi, “nel cuore di Genova”. Matilda Hidri è la 35enne, di origini albanesi, che nel pomeriggio di domenica 26 giugno è morta in seguito all’incidente avvenuto lungo l’autostrada A7 che collega il capoluogo ligure con Milano.

Matilda, che aveva un figlio piccolo che la aspettava a casa, stava percorrendo quella strada nella sua Bmw con direzione Genova, quando una Volvo bianca le è piombata addosso. Alla guida c’era Giuseppe Maria Garavaglia, classe 1976, il quale aveva già percorso per quasi cinque chilometri quel tratto di autostrada contromano. Stava probabilmente tornando a casa, dato che viveva a Novate Milanese. L’impatto è stato così violento da uccidere i due conducenti sul colpo e coinvolgere una terza auto poco distante.

A bordo di quest’altra macchina viaggiavano un uomo di 35 anni, portato in elisoccorso e in condizioni gravi all’ospedale San Raffaele di Milano, suo figlio di 4 anni e una cugina di 34 entrambi feriti lievemente e portati al San Matteo di Pavia. Altre due auto hanno poi impattato contro i veicoli coinvolti nell’incidente, ma nessun altro ha avuto conseguenze. In totale sono cinque la automobili coinvolte.

Arrivati sul posto, i sanitari del 118 hanno potuto solo constatare il decesso di Matilda e Giuseppe e provvedere alle medicazioni degli altri feriti. La polizia stradale di Milano-Ovest Assago deve ancora determinare come sia stato possibile che quella Bmw possa aver imboccato, forse per un semplice distrazione, e percorso tutta quella strada contromano, tra i caselli di Gropello Cairoli e Casei Gerola in provincia di Pavia.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)