Connect with us

campania

Covid in Campania, 2.647 nuovi positivi e 4 morti. Il bollettino del 28 giugno 2022

Pubblicato

il

Campania

Questo il bollettino di oggi in Campania:
(dati aggiornati alle 23.59 di ieri)

Il bollettino di oggi in Campania

Positivi del giorno: 2.647
di cui:
Positivi all’antigenico: 2.555
Positivi al molecolare: 92

Test: 8.352
di cui:
Antigenici: 7.280
Molecolari: 1.072

Deceduti: 2 ()
(
) Nelle ultime 48 ore; 2 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 573
-occupati: 24
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 ()
– occupati: 390
(
) Posti letto Covid e Offerta privata.

LE ALTRE NOTIZIE: BONUS 200 EURO, LA CLAMOROSA NOTIZIA: SONO DUE LE DATE IN CUI ARRIVERANNO GLI ACCREDITI. Ecco come e quando saranno pagati, le ultimissime

Il bonus 200 euro previsto dal decreto Aiuti, per le persone titolari di redditi fino a 35 mila euro, verrà erogato a luglio ai lavoratori e alle lavoratrici dipendenti, ai nuclei che percepiscono il reddito di cittadinanza, alle persone in pensione e ai lavoratori domestici, che però dovranno presentare domanda entro il 30 settembre. Mentre arriverà a ottobre ai titolari di disoccupazione Naspi e Dis-Coll, di disoccupazione agricola, ex indennità Covid 2021 e alle lavoratrici e ai lavoratori autonomi senza partita iva e altre categorie, come gli stagionali, che però dovranno presentare domanda entro il 31 ottobre 2022.

Bonus 200 euro, Lavoratori e lavoratrici dipendenti

luglio riceveranno il contributo i lavoratori dipendenti, del pubblico e del privato, titolari di uno o più rapporti di lavoro. Ovvero a chi spetta il diritto all’esonero contributivo dello 0,8% previsto per i redditi fino a 35 mila euro lordi. Il bonus sarà erogato in maniera automatica dal datore di lavoro. Questo dopo aver ricevuto un’autocertificazione da parte del lavoratore o della lavoratrice, in cui si dichiari di non essere titolari di trattamenti pensionistici, di accompagnamento alla pensione o del reddito di cittadinanza.

Chi è titolare di più rapporti di lavoro part-time dovrà presentare la dichiarazione solo al datore che erogherà il bonus. L’autocertificazione non è richiesta ai dipendenti pubblici, i cui servizi di pagamento delle retribuzioni siano gestiti dal sistema informatico del ministero dell’Economia e delle finanze.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)