Connect with us

cronaca

Si tuffa in mare per salvare un bambino poi muore per la fatica. Il piccolo si era tuffato con la bandiera rossa

Pubblicato

il

ravenna

RAVENNA. Un turista di 82 anni di Nogara, nel Veronese, è morto sulla spiaggia tra Lido Adriano e Punta Marina nel Ravennate, dopo aver portato in salvo uno dei 4 bambini tra 8 e 10 anni che stavano rischiando di annegare.

La tragedia in provincia di Ravenna

È successo dopo le 18.30 quando i bimbi, appartenenti a una comitiva di origine magrebina, non appena arrivati in spiaggia sono corsi in acqua, nonostante onde, vento e bandiera rossa.

In quel momento non era presente servizio di salvataggio, in quanto smonta alle 18.30. I 4, tre femmine e un maschio, sono andati subito in affanno.

Diverse persone tra cui l’anziano si sono quindi prodigati per soccorrerli, riuscendoci. Anche un altro turista di origine bergamasca che era intervenuto per i soccorsi ha avuto un malore, poi si è ripreso.

Sul posto, oltre al 118, anche vigili del fuoco con sommozzatori, capitaneria di porto e polizia locale.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA: Drammatico schianto in strada, in auto una mamma con i suoi due bambini di 8 e 3 anni. Soccorsi sul posto

Roma, scontro frontale sulla Prenestina: quattro feriti. Mamma e due bimbi in codice rosso

ROMA. Quattro persone sono rimaste ferite in un grave incidente stradale in via Prenestina, all’altezza dell’incrocio con via Avola e via Pratolungo Casilino, a Roma. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Lo scontro frontale ha coinvolto due due auto. Una mamma e due bambini, che viaggiavano a bordo di un’auto, sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale Umberto I, mentre il conducente dell’altra vettura, che viaggiava solo, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Tor Vergata. Fonte: Il Messaggero

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)