Connect with us

Guerra Ucraina

Ucraina, Mosca torna a colpire Kiev e Odessa. La Russia ammassa truppe e mezzi in direzione di Sloviansk

Pubblicato

il

Mosca

MOSCA. Dalla Bielorussia sono partiti raid in direzione della regione di confine di Chernihiv. Missili lanciati dai bombardieri russi hanno colpito una zona residenziale di Kiev, con un bilancio di un morto e quattro feriti, fra i quali una bambina di 7 anni.

Mosca sostiene aver colpito una fabbrica di missili, e dice che i danni agli edifici residenziali sono stati causati dalla difesa anti-aerea ucraina. Nuovi raid anche nella regione di Odessa. Intanto l’esercito russo prepara una nuova offensiva: truppe e mezzi dispiegati in direzione di Sloviansk.

Mosca – Bombardamenti nella regione di Odessa: ci sono feriti

I russi hanno lanciato un attacco missilistico nella regione ucraina di Odessa, utilizzando bombardieri Tu-22M. Almeno sei persone sono rimaste ferite, tra cui un bambino. “A seguito di un bombardamento su una zona residenziale diverse abitazioni e altri edifici sono stati distrutti e hanno preso fuoco”, si legge in un comunicato del consiglio comunale di Odessa.

Mosca in default su debito estero, prima volta dal 1918

La Russia in default sul suo debito in valuta estera per la prima volta dal 1918. Lo riporta Bloomberg.

Usa condannano Bielorussia, aiuta Putin a uccidere civili

“Il regime di Lukashenko continua a consentire alla Russia di utilizzare il territorio e lo spazio aereo della Bielorussia per attaccare l’Ucraina e uccidere civili”. Lo sottolinea in una nota il dipartimento di Stato americano ribadendo la “condanna” americana nei confronti di Minsk “per aver consentito alla Russia di commettere atrocità in Ucraina”. Gli Usa, conclude il comunicato, “continueranno a chieder al regime conto delle proprie azioni”.

Zelensky ai bielorussi: non fatevi trascinare nella guerra

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è rivolto al popolo della Bielorussia, invitandolo a non lasciare che Minsk venga trascinata nella guerra al fianco della Russia, dopo che ieri bombardamenti missilistici russi erano stati segnalati dal territorio bielorusso contro quello ucraino. “Oggi voglio rivolgermi – ha detto Zelensky nel suo consueto messaggio video serale, citato dall’agenzia Unian – ai cittadini della Bielorussia. Alla gente, sia ai civili che in uniforme. Siete coinvolti nella guerra. E ancora più attivamente di quanto non foste a febbraio e in primavera. Il Cremlino ha già deciso tutto per voi: le vostre vite non sono niente per loro. Ma voi non siete schiavi e non siete carne da cannone. Non dovete morire. E non potete permettere a nessuno di decidere per voi”.

Johnson: con Francia rafforziamo sostegno militare

“Dobbiamo sostenere l’Ucraina per rafforzare la sua capacità sia nella guerra sia in qualsiasi futuro negoziato”. Lo scrive su Twitter, dal G7 di Elmau, il primo ministro britannico, Boris Johnson, spiegando che con “il presidente Emmanuel Macron abbiamo deciso di rafforzare il nostro sostegno militare all’Ucraina in questo momento critico e di rafforzare la cooperazione anglo-francese in materia di difesa e sicurezza”.(Tgcom24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)