Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, bombe su centro commerciale a Kremenchuk: sale il bilancio delle vittime, morti, feriti e dispersi. Mosca: era un arsenale

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Si scava tra le macerie del mall, oltre 50 i feriti. Un attacco “crudele e atroce”, per Biden. Un “atto terroristico spudorato”, secondo Zelensky. Ma Mosca si difende: “Colpito un deposito di armi”. Oggi riunione del Consiglio di sicurezza Onu, su richiesta di Kiev.

E’ di almeno 18 morti, oltre 50 feriti e 36 dispersi il bilancio del bombardamento russo su un centro commerciale dell’Ucraina centrale. “Crimine di guerra”, lo definisce il G7. Un attacco “crudele e atroce”, per Biden. Un “atto terroristico spudorato”, secondo Zelensky. Oggi riunione del Consiglio di sicurezza Onu, su richiesta di Kiev. Nel G7 trovato l’accordo per dare mandato “con urgenza” ai ministri dell’Energia dei 7 grandi di studiare l’applicazione del price cap sull’energia russa: comparirà nel comunicato finale di oggi a Elmau. Sempre oggi il vertice Nato di Madrid: le forze di risposta rapida saliranno a 300mila unità.

G7: guerra Ucraina, aggressione Russia sta aggravando crisi alimentare

“La guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina, compreso il blocco delle rotte di esportazione del grano ucraino, sta drammaticamente aggravando la crisi alimentare; ha innescato interruzioni della produzione agricola, delle catene di approvvigionamento e del commercio che hanno portato i prezzi mondiali di cibo e fertilizzanti a livelli senza precedenti per i quali la Russia ha un’enorme responsabilità”. Cosi’ nella dichiarazione finale del G7 sulla sicurezza alimentare.

G7: Russia sblocchi i porti, sostegno azione Onu sul grano

La Russia “metta fine senza condizioni al blocco dei porti ucraini sul Mar Nero” e smetta di “distruggere infrastrutture portuali di trasporto, terminali e silos per il grano” e di “appropriarsi in modo illegale di prodotti agricoli e attrezzature ucraine”. E’ quanto si legge nella dichiarazione finale del G7 sul tema della sicurezza alimentare globale. “Sosteniamo fortemente l’Ucraina nel riprendere le sue esportazioni agricole sui mercati mondiali – si legge – nonché gli sforzi delle Nazioni Unite per sbloccare un corridoio marittimo sicuro attraverso il Mar Nero”. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)