Connect with us

cronaca

Chiama i carabinieri: “Ci sono ladri”. Ma è la moglie con l’amante che fugge nudo dalla finestra

Pubblicato

il

frosinone

Una storia che sembra uscita da un rotocalco di altri anni, e invece è tutto vero ed è accaduto a Ceccano, paese in provincia di Frosinone di poco più di 20.000 abitanti. Un borgo abbastanza grande per non incontrare tutti allo stesso bar, e abbastanza piccolo perché tutti alla fine conoscano tutti. Qui un operaio uscito la sera per andare a lavorare, dopo aver lasciato il figlio in un paese vicino a casa dei nonni, ha ricevuto una telefonata allarmante da parte dei vicini, che lo informavano di aver visto qualcuno introdursi nel suo cortile di casa con fare sospetto

L’uomo è immediatamente tornato indietro, convinto che si trattasse di ladri visto che anche la moglie sarebbe dovuta uscire quella sera, e ha chiesto ai carabinieri d’incontrarsi all’esterno dell’abitazione per verificare cosa stesse accadendo. Di certo non poteva immaginare che in casa non c’erano i ladri ma bensì la consorte con l’amante. L’altro uomo, resosi conto dell’arrivo dei militari e che sarebbe stato presto scoperto, ha tentato una disperata sortita per non essere scoperto calandosi nudo dalla finestra per fuggire. Ma ormai era troppo tardi e il suo rientro in casa ha fatto venire fuori la verità e “rovinato” l’appuntamento ai due amanti che sono stati colti in flagrante.

Da quanto si apprende la donna e il suo amante, residente a Ladispoli, si incontravano clandestinamente da diverso tempo decidendo di incontrarsi dopo essersi conosciuti online. Nessun lavoro per i carabinieri che, dopo aver constatato che la situazione non degenerasse, si sono allontanati e sono tornati alle loro occupazioni lasciando marito e moglie ad affrontare la loro crisi coniugale.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)