Connect with us

cronaca

Forlì, cadavere decapitato: tracce di sangue sulle scarpe del fratello

Pubblicato

il

Forlì

FORLI’. Le indagini proseguono a ritmo serrato e nel massimo riserbo per chiudere un caso che, secondo gli inquirenti, avrebbe le sue radici in antichi dissapori familiari.

C’è una possibile svolta nelle indagini sulla morte di Franco Severi, l’agricoltore 53enne romagnolo il cui cadavere decapitato. L’uomo trovato mercoledì scorso in un dirupo nei pressi della sua abitazione di Civitella di Romagna, nel Forlivese. Alcune tracce di sangue sono state rinvenute dai carabinieri del Ris sulle scarpe di uno dei sei fratelli dell’uomo, Daniele, su cui si sono concentrati i sospetti.

Un aspetto decisivo sul fronte investigativo a cui si aggiunge un altro tassello: alcune telecamere di sorveglianza di un distributore di carburanti hanno inquadrato una Fiat Panda simile a quella dell’uomo in un orario di poco successivo alla presumibile ora del decesso della vittima.

Le ipotesi

Le indagini proseguono a ritmo serrato e nel massimo riserbo per chiudere un caso che, secondo gli inquirenti, avrebbe le sue radici in antichi dissapori familiari. Il corpo di Severi è stato trovato con un taglio netto all’altezza del collo e la testa non è ancora stata rinvenuta.

La notizia del rinvenimento delle tracce ematiche sulle calzature del fratello ha sconvolto la moglie di quest’ultimo che è svenuta nell’apprenderne la notizia. Ora si attendono gli esiti delle analisi per capire se appartengano o meno alla vittima.(Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)