Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, pioggia di missili sull’Ucraina. Zelensky: “Dateci armi”

Pubblicato

il

UCRAINA

GUERRA UCRAINA. Finora 2.811 i missili russi. Maxi scambio di prigionieri Mosca-Kiev, 95 dell’Azovstal. Putin sostiene che tutto procede secondo i piani: le forze russe stanno avanzando in Ucraina e stanno raggiungendo gli obiettivi previsti dall’operazione militare speciale.

Il presidente russo ha negato l’attacco terroristico a Kremenchuk

“L’esercito russo non colpisce obiettivi civili”, ha affermato. Per gli Stati Uniti, col prolungarsi della guerra in Ucraina è possibile che la Russia usi le armi nucleari.

Armi nucleari

Col prolungarsi della guerra in Ucraina è possibile che la Russia usi le armi nucleari. Lo ha detto la numero uno dell’intelligence Usa, Avril Haines, intervenendo ad una conferenza del dipartimento del Commercio. Per l’intelligence americana dopo quattro mesi di conflitto, Mosca ci metterà anni a ricostruire le sue forze.

E “in questo lasso di tempo è possibile che le forze di Vladimir Putin facciano affidamento su altri mezzi come i cyberattacchi, i ricatti energetici o le armi nucleari per cercare di gestire e proiettare potere e influenza a livello globale”, ha spiegato la numero uno dell’intelligence. Intanto Mosca minaccia rappresaglie nei confronti della Norvegia per isole Svalbard, denunciando il blocco “inaccettabile” di navi cargo russe dirette a Spitsbergen, la più grande delle isole. Oslo: non violiamo alcun trattato. Raid russi su Sumy e Mykolaiv nella notte: alcuni civili sono rimasti uccisi nelle due operazioni.

L’intelligence ucraina

Fa sapere che sono stati liberati 144 soldati nel “maggiore” scambio di prigionieri con Mosca ad oggi. Tra questi ben 95 sono “difensori” dell’acciaieria Azovstal a Mariupol. Vertice Nato a Madrid, arriva l’ok all’ingresso nell’Alleanza di Svezia e Finlandia. “La Federazione Russa – si legge nelle conclusioni – è la minaccia più significativa e diretta alla sicurezza degli Alleati e a pace e stabilità nell’area euro-atlantica”.

Mosca

Ha fatto sapere che “non lascerà senza risposta” la decisione di schierare nuove forze Usa in Europa, compresa l’Italia. Putin: “Reagiremo se basi militari Nato in Svezia e Finlandia”. Zelensky ha deciso di rompere le relazioni diplomatiche con la Siria dopo che il governo del presidente Bashar al Assad, sostenuto da Mosca, ha riconosciuto oggi ufficialmente “l’indipendenza e la sovranità” delle repubbliche di Donetsk e di Lugansk nel Donbass. La Gran Bretagna invia oltre un miliardo di euro di nuovi aiuti a Kiev. Il presidente Usa Biden annuncia l’arrivo di nuove forze americane in Europa, in particolare in Germania e in Italia, dove arriveranno una settantina di militari e aerei.(Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)