Connect with us

Senza categoria

L’ultimo tuffo di Gregorio, 19 anni: quella vacanza sognata poi la tragedia. Addio alla giovane promessa del pugilato

Pubblicato

il

GREGORIO PIO MORTO A CAPRI

CAPRI. Aveva solo 19 anni e sognava il ring: era una giovane promessa del pugilato. La partenza da Taranto con i suoi familiari per giungere nella splendida Capri, fino alla tragedia che ha spezzato la vita di Gregorio Pio Bucconi, che ha trovato la morte a soli 19 anni sulla spiaggia di Marina Grande.

La tragedia a Capri – Chi era Gregorio

Il giovane, promessa del pugilato, si era tuffato in acqua con il fratello, ma quest’ultimo dopo essere arrivato a riva ha notato che non era alle sue spalle e ha iniziato a preoccuparsi. Si è rituffato con un altro bagnante e ha trovato il 19enne privo di sensi in mare.

I soccorsi

Il fratello, tornato a riva, ha notato che Gregorio non era alle sue spalle come invece immaginava. È subito tornato in acqua insieme ad un altro bagnante che l’ha aiutato nelle ricerche, fino alla terribile scoperta del ragazzo in acqua privo di sensi.

La guardia Costiera

Immediato l’arrivo sul posto di una pattuglia della Guardia Costiera di Capri che alla vista del giovane esanime ha allertato il 118. La motocicletta attrezzata del soccorso sanitario ha provveduto a trasferire Gregorio sull’autoambulanza che viene utilizzata a Marina Grande per il primo intervento. I medici del 118 hanno tentato diverse volte di rianimare il ragazzo, senza però riuscirci.

Arrivato all’ospedale Capilupi, i sanitari in servizio non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Il corpo è rimasto a disposizione dell’autorità giudiziaria e ieri nel tardo pomeriggio il pm di turno ne ha disposto il trasferimento all’Istituto di Medicina Legale di Napoli dove sarà sottoposto ad autopsia per dare alla famiglia distrutta dal dolore una spiegazione sull’accaduto. (Napolitoday/Napoliocchionotizie)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)