Connect with us

Senza categoria

Ha un malore improvviso e muore: Vincenzo aveva solo 26 anni. Città sconvolta dalla terribile tragedia

Pubblicato

il

Falciano del Massico

VILLA LITERNO. Ancora una giovane vittima, ancora un ragazzo che non vedrà più nessuna alba. La comunità è sconvolta da un terribile lutto. Vincenzo, un ragazzo di 26 anni, è venuto a mancare all’improvviso a causa di un malore improvviso.

Villa Literno – Così lo ricorda la società liternese, colpita nel profondo visto che il 26enne era nipote del presidente Fontana:

“È un giorno terribile. Tutta la comunità di Villa Literno è sconvolta per la prematura scomparsa di Vincenzo, nipote del nostro Presidente Giovanni Fontana. Un malore improvviso ha portato via un giovane ragazzo di soli 26 anni. Di fronte a queste tragedie non ci sono parole giuste per descrivere una situazione triste e così angosciante.” (EdizioneCaserta)

Miriam non ce l’ha fatta: muore a 30 anni dopo l’incidente fatale

Camigliano. Non ce l’ha fatta Miriam Di Bernardo, la 30enne di Camigliano coinvolta lo scorso 20 giugno in un drammatico incidente stradale avvenuto nel tratto finale dell’Appia, nel territorio di Pastorano. Tre le persone che rimasero ferite in modo piuttosto serio nello scontro ma le sue condizioni da subito apparvero le più delicate.

Una catena di preghiere, richieste di sangue e interventi dei medici per tenere viva quella speranza che si è spenta per sempre ieri pochi minuti prima di mezzanotte gettando la comunità calena nel buio della disperazione. Era molto conosciuta anche a Pignataro Maggiore dove gestiva un’attività con la sorella.

Addio Miriam – I messaggi di cordoglio

Centinaia i messaggi di cordoglio di amici e paesani in attesa di conoscere la data dei funerali dopo il probabile esame autoptico: “Un’altra vita spezzata a metà, avevi ancora tanto da vivere. Abbiamo trascorso tutta l’infanzia e metà adolescenza insieme, eri la mia compagna di banco, la mia migliore amica all’epoca delle scuole. Ne abbiamo vissute tante insieme ,tu sempre lì col sorriso, abbiamo tutti pregato per te ma il cielo ha voluto che brillasse un’altra stella in più. Dai tanta forza alla tua famiglia perché sarà tutto veramente difficile. R.I.P. angelo bello”. (EdizioneCaserta)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)