Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, continua l’avanzata russa nel Donbass, bombe su Sloviansk

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Il governatore della regione di Donestk invita i civili a lasciare la città di Sloviansk, prossimo obiettivo di Mosca. La Lettonia reinserisce il servizio militare obbligatorio. Canada primo paese a ratificare la richiesta di adesione di Finlandia e Svezia alla Nato.

Ieri al vertice tra Draghi ed Erdogan ad Ankara fronte comune sulla condanna della guerra in Ucraina e per la ricerca di soluzioni, a partire dalla crisi del grano. Preoccupata dal vicino russo, la Lettonia reinserisce il servizio militare obbligatorio. Canada primo paese a ratificare la richiesta di adesione di Finlandia e Svezia alla Nato

 Zelensky: “Difese antimissile in tutto il Paese entro fine anno”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha segnalato la notte scorsa l’intenzione di dispiegare entro quest’anno in tutto il territorio del suo Paese equipaggiamenti “basilari” contro gli attacchi missilistici e ha chiesto la “comprensione” degli alleati occidentali perché dotino il Paese del materiale moderno necessario allo scopo.
“E’ un compito primario per il nostro Stato – dice – dare la sicurezza di base agli ucraini, una protezione di base contro gli attacchi missilistici già quest’anno. Ma portare a termine questo compito non dipende solo da noi, dipende anche dalla comprensione delle nostre necessità fondamentali da parte dei nostri alleati”, ha detto Zelensky nel suo messaggio giornaliero alla popolazione ucraina.

Ucraina: Lettonia ripristina servizio militare obbligatorio

Il ministro della Difesa lettone Artis Pabriks ha dichiarato ieri sera che lo Stato baltico ripristinerà il servizio militare obbligatorio, a seguito della crescente tensione con la vicina Russia per la guerra di Mosca in Ucraina. “L’attuale sistema militare della Lettonia ha raggiunto il suo limite. Nel frattempo non abbiamo motivo di pensare che la Russia cambierà il suo comportamento”, ha detto Pabriks ai giornalisti. La Lettonia aveva revocato il servizio militare obbligatorio pochi anni dopo l’adesione all’alleanza di difesa della Nato.
Dal 2007 l’esercito dei membri dell’Ue è composto da soldati di carriera, insieme a volontari della Guardia nazionale che prestano servizio part-time nella fanteria nei fine settimana. Il paese di meno di due milioni di persone, che confina sia con la Bielorussia che con la Russia, ha attualmente solo 7.500 tra soldati in servizio attivo e membri della Guardia nazionale, sostenuti da 1.500 soldati della Nato.

Ucraina, Kiev indipendent: forze russe sequestrano 2 navi straniere

I delegati russi nell’oblast di Donetsk si sono appropriati con la forza della Blue Star I battente bandiera panamense e della Smarta Shipping battente bandiera della Liberia senza alcun compenso, rendendoli “proprietà statale”. Lo riporta il Kyiv Independent, citando media internazionali. Questa è la prima volta che vengono sequestrate navi
commerciali. Si stima che più di 80 navi straniere siano bloccate nei porti ucraini a causa dell’aggressione russa, conclude il Kyiv Independent.(Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)