Connect with us

politica

Manfredi riapre alle mascherine a Napoli ed avvisa i cittadini: “E’ un momento in cui ci vuole una particolare attenzione”

Pubblicato

il

Manfredi

NAPOLI. Manfredi: ”Sicuramente siamo in presenza di una nuova ondata. Chiaramente le caratteristiche sono molto differenti perche’ i casi gravi sono molto ridotti rispetto all’inizio della pandemia”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, a margine dell’evento ‘Laboratorio Sanita’ 20/30′ in corso a Citta’ della Scienza.

”Ci vuole attenzione – ha aggiunto Manfredi – e soprattutto bisogna spingere tutti i cittadini ad seguire le norme di prudenza. L’uso della mascherina negli ambienti affollati, la continuita’ nelle azioni di igiene personale che sono fondamentali per evitare che il contagio possa dilagare eccessivamente. E’ un momento in cui ci vuole una particolare attenzione”.

“La vera sfida e’ una sanità territoriale che sia veramente efficiente”

E vicina ai bisogni dei cittadini perche’ questa e’ l’unica strada per poter intercettare i tanti bisogni di sanita’ inespressi, per poter integrare i servizi sanitari con i servizi sociali”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, intervenuto all’iniziativa ‘Laboratorio Sanita’ 20/30′ a Citta’ della Scienza. Secondo Manfredi, ”e’ molto importante la stretta connessione tra il sistema sanitario regionale e gli enti locali e I Comuni che gestiscono i servizi sociali perche’ questo rappresenta anche un filtro per evitare un’eccessiva pressione sugli ospedali che spesso diventano l’unico luogo dove i cittadini vanno per fare una richiesta di sanita’ che potrebbe essere risolta molto prima”.

Manfredi: “A Letta chiedo attenzione a città”

”Richieste a Letta? Quello di cui abbiamo bisogno e’ attenzione rispetto ai bisogni della citta’ sia dal punto di vista degli investimenti che della situazione finanziaria”. Cosi’ il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha risposto ai cronisti rispetto a possibili richieste da avanzare al segretario nazionale del Pd, Enrico Letta, che sara’ oggi in citta’ per un’iniziativa in ricordo di Guglielmo Epifani.

Manfredi ha sottolineato

”C’e’ poi un tema generale che riguarda l’enorme questione sociale perche’ con la crisi economica che sta tornando e con l’inflazione, c’e’ una riduzione del potere d’acquisto soprattutto per le fasce piu’ fragili che questa situazione mette a dura prova”. Nel concludere Manfredi ha sottolineato la necessita’ ”di una nuova agenda sociale in Italia che guardi al tema del lavoro povero, della mancanza di lavoro, dei sostegni sui servizi perche’ e’ il modo per dare una risposta ai bisogni delle persone”.

MANFREDI “IN ITALIA SERVE NUOVA AGENDA SOCIALE”

“Oggi c’è un enorme tema sociale perché con la crisi economica che sta ritornando, con l’inflazione, c’è una riduzione del potere d’acquisto quindi soprattutto le fasce più fragili vengono messe a dura prova da questa situazione. Io credo che ci voglia una nuova agenda sociale in Italia che guardi al tema del lavoro povero, della mancanza di lavoro, dei sostegni sui servizi, perché è il modo per dare una risposta ai bisogni delle persone”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)