Connect with us

Usa

Usa, chiude l’unica clinica abortiva del Mississippi

Pubblicato

il

Usa

USA. Ha chiuso i battenti l’unica clinica abortiva del Mississippi dopo la storica svolta della Corte Suprema degli Stati Uniti sull’aborto. Lo scrive France Presse. L’Organizzazione per la Salute delle Donne di Jackson ha eseguito le ultime procedure prima che la legge che vieta tutti gli aborti nello Stato del Sud entri in vigore il 7 luglio. “Questo è un giorno molto duro per noi e per l’ultima clinica abortiva del Mississippi”, ha twittato il Pink House Fund, associazione che raccoglie va donazioni per la struttura.

Usa, la polizia uccide un altro afroamericano con 60 colpi di pistola. Proteste in città

USA. Ancora un afroamericano ucciso dalla polizia. E ancora una volta choc e polemiche in tutti gli Stati Uniti. Si chiamava Jayland Walker, aveva 25 anni ed è morto dopo essere stato colpito da almeno 60 proiettili, alla fine di un inseguimento ad Akron, in Ohio.

USA, la polizia uccide un altro afroamericano

Walker aveva fatto un’infrazione in auto e subito dopo era fuggito. Dopo l’inseguimento da parte della polizia gli agenti hanno detto che un colpo è sembrato partire dalla sua vettura.

Quindi, tallonato dalla polizia, l’uomo ha frenato ed è uscito dalla macchina con un passamontagna, ma disarmato. Infine è scappato a piedi e a quel punti gli otto agenti hanno sparato.

L’episodio risale allo scorso 27 giugno

ma il video è diffuso solo nelle ultime ore dalla stessa polizia di Akron. Il filmato, ottenuto dalle telecamere addosso agli agenti, fa vedere tutto l’inseguimento ed è diventato rapidamente virale sul web.

Nella macchina di Walker c’erano una pistola e un caricatore pieno, ma la polizia ha confermato che non aveva alcuna altra arma quando è uscito dall’auto e ha iniziato a correre a piedi. Un bossolo compatibile con l’arma è stato però recuperato lì dove la polizia ritiene sia partito il colpo di pistola sentito durante l’inseguimento.

In città si sono subito organizzate delle manifestazioni di protesta

altre saranno organizzate nei prossimi giorni. Tra i cartelli esposti anche uno con scritto “Giustizia per Jayland”. Il sindaco e la polizia di Akron hanno lanciato un appello alla calma, per evitare che la situazione possa diventare incandescente e ci siano scontri o incidenti.

Finora l’unico momento di tensione è stato durante una manifestazione, per lo più pacifica, in cui alcuni partecipanti si sono avvicinati in modo minaccioso alla polizia.

Nel frattempo gli otto agenti coinvolti sono sospesi temporaneamente. Continuano però a percepire lo stipendio e in città sono annullate tutte le celebrazioni per la Festa dell’Indipendenza del 4 luglio. L’ex senatrice democratica Nina Turner ha chiesto al Dipartimento di Giustizia di aprire subito un’indagine per chiarire la dinamica dei fatti e l’eventuale responsabilità degli agenti.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)