Connect with us

Senza categoria

Ha un malore dopo il tuffo nel laghetto e muore: Mauro trovato senza avita a 5 metri di profondità. Aveva 33 anni

Pubblicato

il

Treviso Mauro Libralesso

Dramma a Treviso. Ennesima tragedia in questo luglio da record. Entra nelle fredde acque dello specchio d’acqua per una nuotata ma non torna più a riva. Come riporta Leggo ha perso la vita così un giovane nel laghetto di pesca sportiva “lago Azzurro” di via Levante a Paese.

Treviso – La vittima, Mauro Libralesso

33 anni, di Badoere, è morto annegato. Secondo i primi riscontri delle forze dell’ordine quasi certamente è stato colto da malore (forse per la temperatura assai bassa dell’acqua) e non è più riuscito a tenersi a galla. La tragedia è avvenuta intorno all’una della notte scorsa. Verso l’una e un quarto i vigili del fuoco sono intervenuti al laghetto dopo l’allarme dato dagli amici del 33enne.

E’ morto sotto gli occhi degli amici

L’uomo era infatti in compagnia di amici quando ha deciso di entrare in acqua per fare una nuotata ed è scomparso alla vista dei compagni. I pompieri arrivati nella frazione di Padernello da Treviso, con il nucleo sommozzatori di Venezia, hanno subito iniziato le ricerche individuando e recuperando, a 5 metri di profondità, il copro l’uomo.

Il personale sanitario del Suem ha provato a rianimare il giovane, ma purtroppo il medico del 118 ha dovuto dichiararne la morte. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Paese per le indagini del caso. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa 2 ore.(Leggo)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)