Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, Putin esercito ridotto all’osso: lo zar cerca soldati nelle carceri

Pubblicato

il

ucraina Putin cerca soldati nelle carceri

GUERRA UCRAINA. Il ministero della Difesa russo potrebbe aver deciso di ricorrere a metodi di reclutamento «non tradizionali» a causa della carenza di soldati: lo scrive l’intelligence britannica nel suo aggiornamento quotidiano sulla situazione nel Paese. Questo, sottolinea il rapporto pubblicato dal ministero della Difesa su Twitter, include il reclutamento di detenuti nelle carceri del Paese per rafforzare le file del gruppo mercenario russo Wagner. Se confermata, conclude l’intelligence, la decisione indicherebbe le difficoltà di Mosca nel rimpiazzare l’elevato numero di soldati deceduti sul campo di battaglia.

GUERRA UCRAINA – Usa: Iran fornisce droni a Mosca

Il governo iraniano si sta preparando a fornire alla Russia droni, inclusi alcuni armati. Lo afferma il consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan. «Le nostre informazioni indicano che l’Iran si sta preparando ad addestrare le forze russe a usare questi aeromobili a pilotaggio remoto, con le prime sessioni di addestramento previste in luglio», aggiunge Sullivan.

Il nuovo missile Zeemvik

«Killer di portaerei». Descritto così un missile balistico destinato alla Marina, lo ‘Zeemvik’, che la Russia afferma essere «in fase di sviluppo». La notizia viene riportata dall’agenzia russa Tass. «Il missile balistico ipersonico ‘Zmeevik’ è in fase di sviluppo da molto tempo – ha detto una fonte militare all’agenzia – Sarà concepito per distruggere grandi bersagli di superficie, soprattutto portaerei». Secondo le fonti, il missile avrebbe caratteristiche simili a quelle dei missili balistici cinesi Df-21D e Df-26, con una gittata fino a 4.000 chilometri.

Il nuovo missile Zeemvik

«Killer di portaerei». Viene descritto così un missile balistico destinato alla Marina, lo ‘Zeemvik’, che la Russia afferma essere «in fase di sviluppo». La notizia viene riportata dall’agenzia russa Tass. «Il missile balistico ipersonico ‘Zmeevik’ è in fase di sviluppo da molto tempo – ha detto una fonte militare all’agenzia – Sarà concepito per distruggere grandi bersagli di superficie, soprattutto portaerei». Secondo le fonti, il missile avrebbe caratteristiche simili a quelle dei missili balistici cinesi Df-21D e Df-26, con una gittata fino a 4.000 chilometri.(Leggo)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)