Connect with us

attualità

Covid, record di tamponi e contagi, mai così tanti da gennaio

Pubblicato

il

Covid

COVID. Oltre mezzo milione di tamponi eseguiti in un giorno: un record da molti mesi che segna il ritorno dell’incubo Covid per gli italiani. Più di 142mila i nuovi contagiati, mai così tanti da fine gennaio. Il tasso di positività risale al 26%. Altri 157 i morti. Si prepara il piano per la quarta dose agli over 60.  “L’estate non rallenti le vaccinazioni anti-Covid”: è l’auspicio formulato dal presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli. Il sottosegretario alla Salute Costa a Sky TG24: “Serve uno sforzo per provare a riprendere le lezioni a scuola, non solo in presenza, ma anche senza mascherina”.

Negli Stati Uniti primo caso di ‘cronico’: positiva da oltre un anno

La persona malata di Covid più conosciuta al mondo è un uomo del Connecticut, Stati Uniti. Una persona sulla sessantina, malata di cancro, che e’ infettata dal virus Sars-Cov2 da ben 471 giorni, oltre un anno. A rivelarlo, i ricercatori della Yale University. Dopo ulteriori indagini, gli esperti hanno anche scoperto che nel sangue della persona circolavano tre diversi varianti del virus, di cui una variante ritenuta estinta. Gli esperti temono che il virus stia mutando rapidamente nei corpi delle persone immunocompromesse in quanto può eludere alcune immunoprotezioni.

Francia, Assemblea approva legge monca su contenimento Covid

Una sessione caotica, un testo monco: l’Assemblea nazionale francese ha dato il via libera a un disegno di legge sulla salute sulla pandemia di Covid-19, amputato da un articolo chiave sul possibile ritorno al pass sanitario per viaggi fuori dal Paese. Il testo esaminato in prima lettura al Palais Bourbon è stato adottato con 221 voti contrari, 187 e 24 astensioni durante la votazione finale nella notte tra martedì e mercoledì. Adesso deve andare al Senato.

Ricciardi: “Nuovi vaccini passo avanti ma quelli attuali restano utili contro casi gravi”

“I nuovi vaccini attesi per l’autunno sono discreti. Danno una protezione forte contro Omicron 1 e una protezione crociata contro Omicron 4 e 5. Non sono il non plus ultra, ma rappresentano un ulteriore passo avanti”. Lo ha detto Walter Ricciardi, docente di Igiene all’università Cattolica e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza. Per Ricciardi, però, è “sbagliato”, per le persone candidate al secondo booster, attendere “i nuovi vaccini bivalenti” per vaccinarsi.

Vaccini, Federfarma: “Farmacie pronte a ripartire per 4ᵃ dose”

“Le farmacie sono pronte ad affrontare questa nuova fase della campagna vaccinale anti-Covid, contribuendo alla somministrazione della 4ᵃ dose agli over 60. Ieri è stata emanata la circolare che ufficializza formalmente il coinvolgimento dei farmacisti nella somministrazione del secondo booster. Aspettiamo ora che si mobilitino le regioni per fare arrivare le dosi nelle nostre Farmacie”. Lo ha spiegato il segretario di Federfarma, Roberto Tobia.

Oms: “Virus corre libero, governi rivedano risposte”

“Le nuove ondate dimostrano ancora una volta che Covid-19 non è affatto finito. Il virus sta circolando liberamente e i Paesi non stanno gestendo efficacemente il carico di malattia in base alle loro capacità, sia in termini di ospedalizzazione dei casi acuti sia in termini di numero crescente di persone con Long Covid”. È il messaggio lanciato oggi dal direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, durante il periodico briefing con la stampa. “Esorto i Governi a rivedere e adattare regolarmente i loro piani di risposta in base all’epidemiologia attuale e anche alla possibilità che appaiano  nuove varianti”, ha aggiunto Ghebreyesus.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)