Connect with us

Senza categoria

RICARICA Reddito di cittadinanza, CI SIAMO: ARRIVA IL PRIMO PAGAMENTO DEL MESE. LAVORAZIONI IN CORSO: data e ora

Pubblicato

il

reddito

REDDITO DI CITTADINANZA. Reddito di cittadinanza 15 luglio – Domani sono previsti i pagamenti del Reddito di cittadinanza di metà mese.

I destinatari dell’accredito sono i nuovi beneficiari di Rdc e quelli che riprendono i soldi dopo aver fatto domanda dopo il mese di stop in seguito alla scadenza.

Lo stato delle domande di molti potenziali percettori però non è ancora cambiato.

Reddito di cittadinanza 15 luglio, le lavorazioni

Lo stato della domanda di Rdc, una volta inoltrata la domanda, rimane in «istruttoria non ancora eseguita» finché il sistema dell’INPS non procede ad analizzare la pratica.

A ridosso di metà mese la pratica si sblocca e viene mostrato l’esito.

Questo mese le lavorazioni sono partite ieri, 13 luglio, e continueranno anche oggi. Significa che buona parte dei richiedenti riceverà il Reddito di cittadinanza da domani, 15 luglio.

Reddito di cittadinanza 15 luglio, come controllare lo stato della domanda

Lo stato della domanda del Reddito di cittadinanza si può controllare sul sito ufficiale del Rdc oppure nell’area privata di MyInps. In entrambi i casi dovrai accedere con SPID, CNS o CIE.

Sul sito ufficiale del Rdc, una volta effettuato l’accesso, dove andare nella sezione «pratiche» e cliccare su «visualizza elenco completo delle pratiche», poi scegliere la procedura in corso.

Sul sito di Inps invece, dopo aver fatto l’accesso, cercate nella barra di ricerca in alto «Reddito di cittadinanza». Nel riquadro rosa che vi appare in basso cliccate su «Reddito e pensione di cittadinanza – domanda».

Si aprirà una pagina dedicata in cui, a sinistra, dovrete cliccare su «gestione domanda» e poi su «Lista domande ed esiti».

Potete anche chiedere direttamente all’INPS lo stato della domanda oppure tramite il contact center (803 164 gratuito fisso; 06 164 164 a pagamento da cellulare). Vi servirà però il numero di protocollo, che trovate nel primo messaggio dell’INPS che vi è arrivato sul cellulare in fase di domanda.

Reddito di cittadinanza 15 luglio, SMS dell’INPS

In teoria, se la domanda viene accolta, dovrebbe arrivare un SMS dell’INPS che invita il beneficiario a recarsi in Posta per ricevere la carta con la prima ricarica sopra.

In pratica, spesso il messaggio non arriva. Consigliamo quindi di andare a prescindere alle Poste domani, 15 luglio, per verificare se la Carta Rdc è stata attivata e caricata.

Questa procedura appena descritta vale per i nuovi beneficiari, quelli che hanno rinnovato riceveranno i soldi direttamente sulla vecchia card, a patto che il richiedente sia lo stesso della volta scorsa.

Se così non fosse la carta si dovrebbe ritirare, infatti il Reddito di cittadinanza è un sussidio familiare, ma la card Rdc ha un solo intestatario.(THEWAM)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)