Connect with us

politica

Ultim’ora crisi di governo, mediazione in corso: ipotesi voto senza fiducia. D’Incà sondaggio coi capigruppo

Pubblicato

il

governo
CRISI DI GOVERNO. Via libera definitivo al decreto Aiuti al Senato senza ricorrere al voto di fiducia. Secondo quanto si apprende da autorevoli fonti, sarebbe questo il tentativo che alcuni esponenti di governo starebbero tentando per evitare lo show down.
Questa mattina, riferiscono le stesse fonti, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, il pentastellato Federico D’Incà (che nella assemblea dei parlamentari M5s di ieri sera ha espresso perplessità sulla linea decisa dal Movimento di non partecipare alla fiducia a palazzo Madama) avrebbe avuto un confronto con i capigruppo di maggioranza al Senato, avanzando l’ipotesi di procedere con il voto finale sul dl Aiuti, nello stesso testo licenziato dalla Camera, senza ricorrere al voto di fiducia.
Il nodo, tuttavia, sono gli emendamenti presentati al testo, che senza fiducia dovrebbero essere votati e tra le proposte di modifica ve ne sono alcune a firma M5s. Dunque, per procedere al voto senza fiducia, dovrebbe essere raggiunto un accordo ‘blindato’, che assicuri il via libera al decreto prima di dopodomani, pena la decadenza.

Governo – Forza Italia: Berlusconi riunisce vertici partito

Il presidente Silvio Berlusconi ha riunito, in videoconferenza, il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani e i capigruppo di Forza Italia al Senato e alla Camera, Annamaria Bernini e Paolo Barelli, per analizzare gli sviluppi della situazione politica.

Governo – Via a discussione al Senato su dl aiuti, fiducia attesa per le 15

L’aula del Senato ha avviato la discussione generale sul decreto Aiuti, licenziato dalla commissione Bilancio di Palazzo Madama senza il mandato al relatore e già approvato dalla Camera.  Secondo quanto si apprende, sono previste circa due ore di discussione, poi sarà posta la questione di fiducia e verso mezzogiorno dovrebbero cominciare le dichiarazioni di voto. La ‘chiama’ dei senatori è prevista a partire dalle 13.30 e l’esito del voto dovrebbe arrivare tra le 14.30 e le 15.

D’Incà, sondaggio coi capigruppo per evitare fiducia e votare il testo per articoli

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, prima dell’inizio della seduta al Senato ha sondato i capigruppo della maggioranza per verificare se esiste la possibilità di evitare il voto di fiducia sul dl Aiuti e di votarlo per articoli.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)