Connect with us

cronaca

Bologna, giovane di 23 anni ucciso a coltellate dopo una lite in strada

Pubblicato

il

bologna

BOLOGNA. Un ragazzo di 23 anni è stato ucciso nella serata di ieri, poco prima della mezzanotte, a Castel del Rio, in provincia di Bologna, sull’Appennino imolese. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane sarebbe stato aggredito a morte dopo una lite in strada, forse scaturita per motivi banali. I carabinieri, con il coordinamento della procura per i minorenni, stanno facendo accertamenti per tentare di chiarire quanto accaduto.

La vittima, in base alle prime notizie emerse, è stata soccorsa dal 118 ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Il fatto che operino i pm dei minori fa supporre che i primi sospetti si concentrerebbero su giovani di neppure 18 anni, ma a quanto risulta le ricerche dell’aggressore o degli aggressori sono ancora in corso. I primi sospetti si concentrerebbero comunque su un solo ragazzo, che vive in un paese vicino.

Il ventitreenne, si tratterebbe di un ragazzo italiano che viveva a Castel del Rio, sarebbe stato colpito e ucciso a coltellate in un parco giochi nei pressi di via Giovannini. Dalle prime informazioni, il ragazzo sarebbe stato accoltellato a un fianco nel corso di una lite con altri giovani. Sul posto anche il medico legale e la sezione scientifica dell’Arma oltre al nucleo investigativo.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)