Connect with us

politica

Crisi di governo, Conte: “Senza risposte chiare il M5s non resterà”

Pubblicato

il

Conte

CRISI DI GOVERNO. Il leader 5 stelle, Conte: “Qualcuno ha parlato di ricatto, noi il ricatto lo abbiamo subito”. Poi aggiunge: “Quando al Senato abbiamo partecipato al voto abbiamo cercato di circoscrivere al minimo il significato politico. Non era una votazione contraria e quindi neppure un’astensione”.  Salvini e Berlusconi: “Irresponsabili”. Il leader della Lega convoca deputati e senatori lunedì alle 20.30. Orlando: “Ogni ipotesi senza M5S non è praticabile”. Undici sindaci scrivono a Draghi: vai avanti, serve stabilità

Conte: Draghi si assuma responsabilità delle sue scelte

“Come noi ci assumiamo la responsabilità dei nostri comportamenti, anche Draghi si assume la responsabilità della sua decisione. Le dimissioni del presidente intervengono in un momento in cui l’ultimo voto di fiducia espresso certifica che esiste una maggioranza che gode di ampi margini numerici”. Lo ha detto il leader del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte in un video pubblicato sulla sua pagine Facebook.

Conte: “Il nostro non era No alla fiducia”

“Quando al Senato abbiamo partecipato al voto abbiamo cercato di circoscrivere al minimo il significato politico. Non era una votazione contraria e quindi neppure un’astensione. Ritenevamo giusto alla luce della forzatura che è stata operata nei nostri confronti e principi che non fosse attribuita a questa non partecipazione al voto il significato di un voto contrario alla fiducia. Quella nostra mancata partecipazione è stata intesa come elemento di rottura del patto di fiducia. Ne prendiamo atto”. Così Conte su Fb, sottolineando di aver subito atteggiamenti di “chiusura che hanno rasentato l’umiliazione politica”.

Conte: “Spetta Draghi valutare se condizioni per garantire M5s”

“Spetterà a Draghi valutare se ci sono le condizioni per garantire al Movimento 5 stelle di poter svolgere la sua azione politica in un contesto di una maggioranza poco coesa, consentendo a M5s di poter godere di rispetto e della medesima correttezza accordata da M5s alle altre forze politiche”. Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte durante una diretta facebook.

Conte: “Fuori da governo senza chiarezza su nostri punti”

“Non potremo condividere alcuna responsabilità di governo se non ci sarà chiarezza sui punti nel documento consegnato, e se non ci sarà indicazione concreta sulla prospettiva di risoluzione di quelle questioni”. Lo dice il leader del M5s Giuseppe Conte in un video sulla sua pagina Facebook.

Conte: “Per Draghi non voto rottura, confidavamo in via diversa”

Il Movimento 5 stelle, con “coerenza e linearità” non ha votato il decreto Aiuti che conteneva la norma sul termovalorizzatore a Roma, “Draghi ne ha tratto le conseguenze che ha ritenuto, confidavamo potesse optare per un percorso diverso” rispetto alla scelta di dimettersi, ma il non voto del Movimento al Senato “non era il significato di un voto contrario alla fiducia, ma dal comunicato di Draghi abbiamo visto che la nostra linearità è stata intesa come elemento di rottura, ne prendiamo atto”. Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte, in una diretta Facebook.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)