Connect with us

cronaca

Terremoto, torna a tremare l’Italia: forte scossa di magnitudo 3.2 avvertita dalla popolazione. Coinvolti diversi Comuni

Pubblicato

il

Terremoto

TERREMOTO. Nella zona di Pordenone è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.2. A segnalarlo è il Centro Ricerche Sismologiche Fvg e insieme all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma. E’ accaduto nel pomeriggio, intorno alle 15.30.

L’epicentro del terremoto a quattro chilometri da Tramonti di Sopra. La scossa è stata avvertita distintamente in diversi comuni della zona

Terremoto Pordenone – L’epicentro

L’epicentro, inoltre, è stato individuato a quattro chilometri da Tramonti di Sopra, in provincia di Pordenone, a una profondità di 9 chilometri. Il terremoto è stato avvertito distintamente nella zona del Maniaghese e dello Spilimberghese, ma anche in qualche paese della Carnia, territorio confinante con la Valtramontina.

Nessun ferito

Per fortuna al momento non si segnalano danni particolari né persone ferite a causa del terremoto. Infatti i Vigili del fuoco del Comando provinciale non hanno ricevuto chiamate con richieste di soccorso da parte dei cittadini. Per sicurezza, infatti, gli amministratori locali dei comuni della valle dove si è registrato l’epicentro hanno disposto un sopralluogo. Sono così entrati in azione i volontari della Protezione civile, ma le ricerche hanno dato esito negativo.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)