Connect with us

Guerra Ucraina

Ultim’ora Ucraina, sirene a Kiev: scatta l’allarme. Mosca lancia attacchi da centrale nucleare di Zaporizhzhia

Pubblicato

il

Ucraina Kiev sirene

GUERRA UCRAINA. L’allerta è risuonato in tutta l’Ucraina per diversi attacchi missilistici. Nella città sud-orientale di Dnipro, immagini e video pubblicati sui social media mostravano missili in volo e nuvole di fumo.

E’ di almeno tre morti e 15 feriti il bilancio di un attacco con missili russi a Dnipro. Lo ha annunciato in serata il capo dell’Amministrazione militare regionale Valentyn Reznichenko, stando a quanto riporta il Kiev Independent.

I missili russi hanno colpito un impianto industriale nella città e una strada affollata vicino alla struttura. Secondo Kiev inoltre la Russia utilizza la più grande centrale nucleare d’Europa – quella di Zaporizhzhia, nell’Ucraina sudorientale. Come base per lo stoccaggio di armi, tra cui “sistemi missilistici”, e per bombardare le aree circostanti del Paese.

Kiev: bombe russe su 54 obiettivi civili nel Donetsk in 24h

Almeno 54 obiettivi civili sono stati colpiti da bombardamenti russi nella regione ucraina di Donetsk nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto la polizia ucraina, secondo quanto riporta Ukrinform.

Le forze russe hanno aperto il fuoco contro 12 insediamenti – tra cui Kramatorsk, Avdiivka, Bakhmut, Kostiantynivka, Hirnyk e Sloviansk – con razzi non guidati, missili R-77, sistemi missilistici S-300, sistemi missilistici a lancio multiplo (Tornado-S, Uragan, Grad, Smerch) e artiglieria. Tra gli obiettivi colpiti ci sono 36 case (inclusi 11 condomini), una scuola, uno stadio, un impianto chimico (a Avdiivka), un mercato, la piazza centrale di Kramatorsk, linee dell’energia elettrica, una torre dell’acqua e due campi

Kiev, attacco missilistico russo su Odessa

Le forze russe hanno lanciato la notte scorsa un attacco missilistico sulla città ucraina di Odessa (sudovest) con un bombardiere strategico Tu-95 dai cieli di i Stavropol, nella Russia sudoccidentale: lo riporta Unian. Un missile da crociera, ha reso noto il servizio stampa della Direzione del Servizio statale di emergenza della regione, ha colpito un magazzino della città provocando un “incendio su un’area di 1.000 metri quadrati”. Le fiamme sono state domate questa mattina e non si segnalano feriti o vittime.

L’attacco odierno segue quello di ieri sera sulla regione di Odessa, dove i russi hanno lanciato tre missili, uno dei quali è stato intercettato dalle forze ucraine. Neanche in questo caso si segnalano feriti o vittime.

Kiev, colonna veicoli russi da Mariupol verso Zaporizhzhia

Le forze ucraine hanno reso noto di aver avvistato una grande colonna di veicoli nemici in marcia dalla città occupata di Mariupol verso la regione di Zaporizhzhia.

Lo riporta Ukrinform citando il consigliere del sindaco della città Petro Andriushchenko. “Una grande colonna di veicoli militari, fino a 100 unità, ha attraversato la città verso la regione di Zaporizhzhia. Mezzi da combattimento Bmd-4 sono stati visti sui trattori”, ma anche “molti veicoli corazzati per il trasporto di persone”, ha scritto Andriushchenko.(Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)