Connect with us

politica

Crisi governo, Salvini e Berlusconi: “Escludiamo governo con M5s. Pronti al voto”

Pubblicato

il

Governo

CRISI DI GOVERNO. I leader di Lega e Forza Italia in una nota congiunta: “Le nuove dichiarazioni di Conte confermano la rottura di quel patto di fiducia richiamato da Draghi e alla base delle sue dimissioni”. Oltre 1000 sindaci firmano lettera pro-Draghi. Meloni: “Senza pudore”.  Nell’assemblea del Movimento sembra prevalere la linea dell’ex premier, ma c’è chi si dissocia e il ministro D’Incà chiede una tregua.

Matteo Salvini e Silvio Berlusconi confermano

“Che sia da escludere la possibilità di governare ulteriormente con i 5 stelle per la loro incompetenza e la loro inaffidabilità”. Lo si legge in una nota congiunta dei leader di Forza Italia e della Lega, in cui si dicono “pronti comunque a sottoporsi anche a brevissima scadenza al giudizio dei cittadini”.
Intanto hanno superato quota mille le firme dei sindaci delle città italiane alla lettera che invita Draghi a restare a Palazzo Chigi per garantire stabilità all’Italia fino alla scadenza naturale della legislatura. L’iniziativa è attaccata duramente dalla presidente di FdI Meloni, che parla di “uso senza pudore delle istituzioni”: “L’attacco ai sindaci e ai presidenti di Regione, che sono i politici più vicini ai cittadini, dimostra un certo nervosismo e una certa aggressività da parte dell’onorevole Meloni. Mi dispiace che non noti che tra i firmatari ci sono moltissimi esponenti di centrodestra” replica il sindaco di Firenze Nardella, promotore dell’iniziativa. Nell’assemblea dei 5 Stelle prevale la linea Conte.

Berlusconi-Salvini: pronti a giudizio cittadini

I leader di Forza Italia e Lega, con il consueto senso di responsabilità, hanno dunque concordato di attendere l’evoluzione della situazione politica, pronti comunque a sottoporsi anche a brevissima scadenza al giudizio dei cittadini”. E’ quanto si legge in una nota congiunta di Silvio Berlusconi e Matteo Salvini al termine dell’incontro a Villa Certosa.

Berlusconi-Salvini: M5s inaffidabili, escluso un governo con loro

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini “confermano che sia da escludere la possibilità di governare ulteriormente con i 5 stelle per la loro incompetenza e la loro inaffidabilità”. Lo si legge in una nota congiunta del presidente di Forza Italia del segretario della Lega.

Governo: Berlusconi-Salvini, rotto patto di fiducia, pronti al voto

“Le nuove dichiarazioni di Giuseppe Conte – contraddistinte da ultimatum e minacce – confermano la rottura di quel “patto di fiducia” richiamato giovedì dal Presidente Mario Draghi e alla base delle sue dimissioni”. Lo si legge in una nota congiunta di Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. I leader di FI e Lega “con il consueto senso di responsabilità, hanno dunque concordato di attendere l’evoluzione della situazione politica, pronti comunque a sottoporsi anche a brevissima scadenza al giudizio dei cittadini.Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)