Connect with us

meteo

Meteo, Italia rovente: nuova settimana da Apocalisse caldo fino a 40°C. Le previsioni

Pubblicato

il

meteo

Meteo: prossima settimana con anticiclone Apocalisse 4800, il caldo sarà un incubo; vediamo insieme tutti gli ultimi aggiornamenti.

Nuova ondata di caldo eccezionale all’orizzonte: è questa la conferma appena arrivata dagli ultimi aggiornamenti meteo in vista della prossima settimana. Da Lunedì 18 Luglio infatti l’anticiclone africano ribattezzato Apocalisse4800, il più potente di questa folle Estate, infiammerà pesantemente l’Italia con conseguenze dirette su molte regioni. Apocalisse4800 si chiama così per la quota dello zero termico prevista appunto a 4800m, sulla cima dell’Europa, sulla cima del Monte Bianco, mai così alta, con tutte le Alpi a rischio fusione della neve e dei ghiacciai.

La causa di questa anomalia bollente va ricercata nella particolare configurazione sinottica che andrà ad instaurarsi sull’Europa centro-meridionale: denominata in termine tecnico “blocco ad Omega“.

In sintesi tale configurazione vede un’area anticiclonica “bloccata ed alimentata” da due centri di bassa pressione localizzati ai suoi fianchi (uno nell’oceano Atlantico, al largo della Penisola Iberica e l’altro sull’Europa sud-orientale) e in grado di stazionare in un’ampia zona per molto tempo: il blocco ad Omega è responsabile delle ormai tipiche ondate di calore dei mesi estivi, nonché di un blocco della dinamicità atmosferica.

Meteo – gli effetti

La conseguenza, come suggerisce il nome, è rappresentata da condizioni meteorologiche quasi immobili, con tanto sole e con assenza di piogge su buona parte del nostro Paese. Gli effetti più importanti si avranno sulle temperature: infatti, vista l’origine sub-tropicale delle masse d’aria (dall’interno del Deserto del Sahara), oltre al tanto sole, ci aspettiamo una nuova e più forte impennata dei valori termici. Sarà un incubo!

Si tratterà di una nuova fase climatica anomala: ci aspettiamo punte massime addirittura fin verso i 39/41°C (e localmente anche superiori) a partire da Mercoledì 20 Luglio e poi per tutto il resto della settimana. Favorite per questo clima rovente saranno le pianure del Nord, i settori tirrenici di Toscana e Lazio e le due Isole maggiori, nonché la Puglia.

Queste condizioni meteo potrebbero accompagnarci fin quasi alla fine del mese, in una sorta di blocco anticiclonico con l’alta pressione ben piantata sull’Europa centro-meridionale. Il dato più allarmante riguarda le precipitazioni: non sono previste infatti perturbazioni o break temporaleschi significativi praticamente fino alla fine del mese. Una situazione che inizia a farsi preoccupante vista la siccità perdurante ormai da almeno 6 mesi. (Meteo)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)