Connect with us

Senza categoria

Assegno Unico su Reddito di cittadinanza, INPS HA SBLOCCATO TUTTI GLI ARRETRATI: IN ARRIV QUELLI DI MARZO E APRILE. ECCO A CHI SPETTANO E LE DATE UFFICIALI

Pubblicato

il

assegno unico

ASSEGNO UNICO. Pagamenti assegno unico su Rdc maggio e aprile 2022: l’INPS ha sbloccato alcune ricariche sul reddito di cittadinanza, per molte altre famiglie, invece, la situazione è critica.

Pagamenti INPS arretrati assegno unico su Rdc maggio e aprile 2022

L’INPS ha pubblicato l’esito e l’importo dell’assegno unico sul reddito di cittadinanza per alcune famiglie che aspettavano i pagamenti relativi ad aprile e maggio 2022.

Si tratta di nuclei familiari che hanno compilato il modulo Rdc Com Au, per fornire all’INPS ulteriori dati personali e sbloccare i pagamenti dell’assegno universale e di famiglie che avevano diverse mensilità arretrate.

Sono molte di più, però, quei nuclei familiari che aspettano di ricevere i pagamenti dell’assegno universale, che hanno percepito importi sbagliati o che hanno visto respingere la domanda del sussidio per presunti errori nella compilazione del modulo Rdc Com Au.

Una situazione grottesca, se si pensa a tutti quei cittadini per i quali i soldi dell’assegno sono fondamentali, dopo che da marzo sono stati soppressi molti bonus per famiglie proprio per far posto al nuovo sussidio.

Calendario pagamenti assegno unico luglio 2022

Quando sarà pagato l’assegno unico a luglio 2022? L’INPS ha pubblicato diverse ricariche relative al sussidio:

  • 18 luglio 2022 e 19 luglio 2022 per gli arretrati;
  • 20, 21 e 25 luglio per i pagamenti riferiti a questa mensilità.
  • Dal 28 al 30 luglio 2022 sono previste le ricariche dell’assegno universale sul reddito di cittadinanza, riferite al mese di giugno 2022.

Per verificare le date di accredito sul sito INPS bisogna accedere al sito dell’ente. Nell’area «Fascicolo previdenziale del cittadino», visitabile con le credenziali personali: SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica).

Dopo aver cliccato su “prestazioni” e “pagamenti” sarà possibile leggere, se disponibili, le date di pagamento dell’assegno universale, gli importi e il numero dei figli per i quali viene erogato. (THEWAM)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)