Connect with us

attualità

Governo, in Senato fiducia a Draghi con soli 95 sì: Fi, Lega e M5s non hanno votato. Il premier dimissionario domani al Quirinale

Pubblicato

il

draghi

Il Senato conferma la fiducia al governo approvando la risoluzione sulle comunicazioni del presidente del Consiglio presentata da Casini con soli 95 voti a favore e 38 contrari. I senatori di M5S, Lega e Fi non votano: i pentastellati si dichiarano “presenti non votanti”. Di Maio: “Pagina nera per l’Italia, la politica ha fallito”. Il ministro Mariastella Gelmini ha detto che lascia Forza Italia: “Ha ceduto lo scettro a Salvini”. Il premier dimissionario domani salirà al Quirinale. Il Pd: “Fatto il possibile, ora prepariamo la campagna elettorale”.

Draghi domani salirà al Quirinale

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha lasciato Palazzo Chigi. Domani si recherà al Quirinale.

Senato, fiducia a Draghi con soli 95 sì
Il Senato conferma la fiducia al governo approvando la risoluzione sulle comunicazioni del presidente del Consiglio presentata da Pier Ferdinando Casini con 95 voti a favore e 38 contrari. I senatori di M5S, Lega e Fi non votano: i pentastellati si dichiarano “presenti non votanti”. La capigruppo è immediatamente convocata.

Di Maio: “Pagina nera per l’Italia, la politica ha fallito”
“Una pagina nera per l’Italia. La politica ha fallito, davanti a un’emergenza la risposta è stata quella di non sapersi assumere la responsabilità di governare. Si è giocato con il futuro degli italiani. Gli effetti di questa tragica scelta rimarranno nella storia”. Lo scrive in un tweet Luigi Di Maio, commentando la crisi di governo.

Pd: “Da oggi ci prepariamo alla campagna elettorale”

“Noi abbiamo preferito l’interesse generale, della nazione, a quello di parte. Il nostro lineare impegno a favore del governo Draghi è continuato per tutta la giornata, fino all’ultimo momento utile, poco fa. Abbiamo fatto il possibile per convincere i partiti di maggioranza a pensare agli italiani e non a se stessi. Non ci siamo riusciti, ma la nostra linearità pagherà nel Paese. Da oggi ci prepariamo alla campagna elettorale. Parleremo agli italiani. L’Italia è diversa, è migliore di questo Parlamento”. E’ quanto riferiscono fonti del Nazareno.

Pd: “Gravi le scelte di Fi-Lega e 5S”
“Il Pd è orgoglioso di avere sostenuto con lealtà il governo Draghi. Siamo grati al presidente e fieri del lavoro che insieme a lui abbiamo fatto per il bene del Paese. Oggi è stata una giornata drammatica per l’Italia. Le scelte di Lega e Forza Italia da una parte e del M5S dall’altra sono gravi, sbagliate. Purtroppo, sarà tutto il Paese – i cittadini e le cittadine, a partire da quelli più fragili e più spaventati – a pagare il conto di queste scelte. Una crisi sbagliata fin dall’inizio che è oggi esplosa nel modo peggiore. Chi ha affossato il governo è andato contro l’Italia”. Lo sostengono fonti del Nazareno.

Mario Draghi lascia il Senato
Il premier Mario Draghi ha lasciato il Senato subito dopo la conclusione del dibattito sulla fiducia al governo, a cui sta seguendo il voto per appello nominale. E’ probabile che Draghi sia diretto al Quirinale per tirare le somme della giornata ed eventualmente rassegnare nuovamente le dimissioni. A chi gli chiedeva se stesse andando al Quirinale, il premier ha risposto con una battuta: “Intanto prendo l’ascensor

Gelmini: “Lascio Forza Italia, ha ceduto a Salvini”

“Questa Forza Italia non è il movimento politico in cui ho militato per quasi venticinque anni: non posso restare un minuto di più in questo partito”. Così in una nota Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, aggiungendo che “Forza Italia ha definitivamente voltato le spalle agli italiani, alle famiglie, alle imprese, ai ceti produttivi e alla sua storia, e ha ceduto lo scettro a Matteo Salvini”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)