Connect with us

Senza categoria

PENSIONI AGOSTO IN PAGAMENTO, INPS ANTICIPA ANCHE QUESTE: ecco il calendario ufficiale e GLI ACCREDITI DEL BONUS 200 EURO. Quando arrivano i soldi

Pubblicato

il

Pensioni

PENSIONI. L’INPS sta cominciando con la pubblicazione del cedolino che anticipa il pagamento della pensione di agosto per i trattamenti di vecchiaia e quelli di invalidità. Ci sarà un nuovo pagamento del bonus 200 euro? Facciamo chiarezza

Si attende la pubblicazione del nuovo Decreto Aiuti per scoprire se ci sarà una proroga del bonus 200 euro, mentre molti pensionati attendono il pagamento dei rimborsi Irpef sulle pensioni di agosto 2022. Questepensioni e quelle di settembre saranno più ricche? Spiegheremo come stanno le cose.

Cedolino pagamento pensione agosto 2022

Le pensioni di agosto saranno pagate lunedì, 1° agosto 2022, agosto per chi riceve l’accredito del trattamento pensionistico con bonifico bancario, Libretto di Risparmio, conto BancoPosta o Postepay Evolution.

Chi ritira i soldi della pensione in contanti alle Poste, invece, probabilmente dovrà seguire una bozza di calendario simile a quella riportata di seguito, con i turni di ritiro alle Poste regolati con le iniziali dei cognomi dei pensionati:

  • lunedì 1° agosto 2022 – Cognomi dalla A alla B;
  • martedì 2 agosto 2022 – Cognomi dalla C alla D;
  • mercoledì 3 agosto 2022 – Cognomi dalla E alla K;
  • giovedì 4 agosto 2022 – Cognomi dalla L alla O;
  • venerdì 5 agosto 2022 – Cognomi dalla P alla R;
  • sabato 6 agosto 2022 (solo mattina) – Cognomi dalla S alla Z.

Pagamento pensione agosto 2022: ci sarà il nuovo bonus 200 euro?

In queste settimane si discute di una proroga del bonus 200 euro, erogato ai pensionati con il primo decreto Aiuti, e si rincorrono le ipotesi più disperate. Un esempio? La Cgil propone di aumentare il sussidio a 800 euro. Oggi, 20 luglio 2022, dovrebbe essere un giorno decisivo per conoscere il futuro del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e scoprire qualche notizia in più sul nuovo Decreto.

Quello che sappiamo è che il bonus 200 euro dovrebbe essere confermato, anche in caso di crisi del governo attuale.

A luglio il sussidio è stato riconosciuto ai pensionati residenti in Italia, titolari di almeno un trattamento pensionistico obbligatorio con decorrenza entro il 30 giugno 2022 e un reddito personale complessivo non superiore ai 35mila euro;

Nel calcolo del limite di reddito non vengono calcolati il TFR (Trattamento di fine rapporto o di fine servizio), il reddito della casa di abitazione (la prima casa) e tutte le competenze arretrate sottoposte a tassazione separata.

Non hanno ricevuto il bonus:

  • i pensionati residenti all’estero;
  • i neo-pensionati per i quali il primo assegno decorre dal prossimo primo luglio. (The Wam)
    Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
    Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
    Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)