Connect with us

politica

Italia al voto, è iniziata la campagna elettorale: Berlusconi ha già un programma dettagliato

Pubblicato

il

Berlusconi Napoli

ITALIA AL VOTO. Mattarella: “Non sono possibili pause, vanno affrontate le difficoltà economiche, ci sono molti adempimenti da chiudere nell’interesse dell’Italia”. Draghi: “Fino all’insediamento del nuovo esecutivo, bisognerà andare avanti con la stessa determinazione” e “favorire il governo che verrà”. Berlusconi: “Non volevamo far cadere Draghi, ma si è reso indisponibile a un bis. Siamo già al lavoro per un nuovo governo di centrodestra”.

Berlusconi, in programma 1 milione alberi ogni anno

“Nel nostro programma c’è l’impegno a mettere a dimora, a piantare ogni anno almeno un milione di alberi su tutto il territorio Nazionale”. Lo dice il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in una intervista al Tg5.

Berlusconi: in nostro programma aumento pensioni a 1000 euro

“Nel nostro programma c’è l’aumento delle pensioni, tutte le nostre pensioni, ad almeno 1000 euro al mese per 13 mensilità, c’è la pensione alle nostre mamme che sono le persone che hanno lavorato di più alla sera, al sabato, alla domenica, nei periodi delle ferie e che hanno diritto di avere una vecchiaia serena e dignitosa e poi c’è l’impegno a mettere a dimora, a piantare ogni anno almeno un milione di alberi su tutto il territorio Nazionale”. Così il leader di Fi, Silvio Berlusconi, al Tg5.

Berlusconi: nessun concorso c.destra in caduta Draghi

“Non c’e’ stato nessun concorso del centro-destra”. Lo dice il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in una intervista al Tg5. “Noi siamo stati sempre i piu’ leali sostenitori del governo Draghi. Era un governo di unita’ nazionale che noi per primi avevamo proposto per far fronte alle emergenze del Paese. Sono stati i Cinque Stelle a mettere in crisi il governo, ancora una volta, rifiutando di votare un provvedimento davvero essenziale per gli italiani”, aggiunge Berlusconi.

“A fronte di questo, il Presidente Draghi una settimana fa si era recato dal Capo dello Stato e aveva presentato le sue dimissioni perche’ riteneva che cosi’ non si potesse continuare. Noi abbiamo detto e scritto in tutti i modi che eravamo pronti a sostenere anche un altro governo Draghi fino alla fine naturale della legislatura. Questo naturalmente sarebbe stato possibile solo ripartendo senza i Cinque Stelle, senza i loro ministri e i loro sottosegretari, visto che loro stessi si erano posti fuori dalla maggioranza, dopo aver paralizzato per mesi l’azione di governo con i loro veti”, conclude il presidente di Forza Italia.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)