Connect with us

Guerra Ucraina

“Mini pace tra Russia e Ucraina”. Firmato accordo grano, Zelensky: “Preveniamo catastrofe mondiale”. Prezzi in calo

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. L’intesa sul grano raggiunta ieri a Istanbul consentirà di prevenire “una catastrofe globale: una carestia che potrebbe portare al caos politico in molti Paesi”, ha detto il presidente ucraino commentando l’intesa firmata separatamente da Ucraina e Russia con la Turchia e l’Onu che sblocca le consegne di almeno 25 milioni di tonnellate di frumento ai mercati globali. Draghi: “Speriamo sia un primo passo per la pace”. E i prezzi tornano ai livelli di prima della guerra.

Guerra Ucraina – Intesa sul grano

L’intesa sul grano raggiunta ieri a Istanbul consentirà di prevenire “una catastrofe globale: una carestia che potrebbe portare al caos politico in molti Paesi”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodimyr Zelensky commentando l’intesa firmata separatamente da Ucraina e Russia con la Turchia e l’Onu che sblocca le consegne di almeno 25 milioni di tonnellate di frumento ai mercati globali. Prevista la creazione di corridoi sicuri da Odessa e altri due porti sotto controllo ucraino. Draghi: “Speriamo sia un primo passo per la pace”. E i prezzi tornano ai livelli di prima della guerra. Intanto si continua a combattere. Potenti esplosioni sono state udite nella città di Mykolaiv, dove all’alba di questa mattina hanno risuonato le sirene. Lo ha riferito su Telegram il sindaco di Mykolaiv.

Usa confermano 2 suoi combattenti morti nel Donbass

Gli Stati Uniti hanno riferito questo che due suoi cittadini sono morti nella regione del Donbass, nell’Ucraina orientale, mentre combattevano dalla parte ucraina contro le truppe russe. “Possiamo confermare la recente morte di due cittadini statunitensi nella regione del Donbas in Ucraina”, ha detto ad ABC News un portavoce del Dipartimento di Stato. Le autorità statunitensi hanno affermato di essere “in contatto con le famiglie e di fornire tutta l’assistenza consolare possibile”.

Kiev, Ucraina manterrà rotte del grano alternative

L’Ucraina manterrà le sue rotte di esportazione del grano utilizzate prima della firma dell’accordo di Istanbul, siglato ieri. Lo ha affermato il ministro delle Politiche agrarie ucraino Nikolay Solsky, secondo quanto riporta la Tass. “Il prezzo per portare il grano ucraino nei porti della Polonia, degli Stati baltici, della Romania e di altri Paesi era alto e rimane alto. Ma quelle rotte saranno mantenute e sviluppate, perché ora dobbiamo avere sempre un’alternativa”, ha detto alla televisione Rada.
Il ministro delle Infrastrutture ucraino Alexander Kubrakov, che venerdì ha firmato il documento di Istanbul da parte dell’Ucraina, ha aggiunto che Kiev continuerà a cercare vie alternative di trasporto del grano nonostante l’accordo.

Ieri a Istanbul

Firmato un pacchetto di intese volte a risolvere il problema delle forniture di cibo e fertilizzanti sui mercati globali. In base al memorandum Russia-ONU, le Nazioni Unite si impegnano a lavorare per revocare le restrizioni anti-russe che ostacolano le esportazioni di prodotti agricoli e fertilizzanti. Un altro documento prevede un meccanismo per esportare grano dai porti del Mar Nero controllati dall’Ucraina. Un accordo tra Russia, Turchia e Nazioni Unite prevede l’istituzione di un centro di coordinamento a quattro per ispezionare le navi che trasportano grano per prevenire il contrabbando di armi ed escludere eventuali provocazioni. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)