Connect with us

Senza categoria

Bonus 200 euro IN PAGAMENTO ADESSO su Reddito di Cittadinanza: ARRIVANO I SOLDI, MA NON PER TUTTI! Ecco chi sono gli esclusi

Pubblicato

il

Bonus 200 euro

Il bonus da 200 euro una tantum è in fase di pagamento in questo periodo. La misura voluta nel decreto Aiuti dello scorso maggio riguarda un’ampia platea di beneficiari. Infatti sarà corrisposto a lavoratori e pensionati che non hanno superato 35.000 euro di reddito personale, e non di Isee, nell’anno precedente.

Inoltre, il bonus da 200 euro spetta anche ad altre categorie come i percettori della Naspi, l’indennità di disoccupazione, e i beneficiari del reddito di cittadinanza. Tuttavia, per queste categorie di percettori ci sono delle distinzioni. Infatti, sia per i beneficiari della Naspi che per coloro che ricevono il reddito di cittadinanza, ci sono dei casi in cui non sarà erogato alcun bonus.

Reddito e bonus 200, i casi di esclusione

Nel caso dei percettori del reddito di cittadinanza, infatti, esistono diversi casi in cui a luglio non riceveranno il bonus. Innanzitutto, coloro che hanno la sospensione del reddito di cittadinanza riceveranno il bonus da 200 euro soltanto nel momento in cui riprenderà regolarmente la ricarica della carta del reddito.

Saranno invece costretti a restituirlo i percettori del reddito di cittadinanza che hanno anche un lavoro. In questo caso, infatti, la norma vuole che presentino al datore di lavoro una dichiarazione dove confermano di ricevere il bonus insieme al reddito di cittadinanza. Se ciò non avviene lo riceveranno in due casi e dovranno restituire una delle due somme erogate.

Infine, un altor caso in cui il bonus non sarà erogato ai percettori del reddito di cittadinanza riguarda la mancata presentazione della Did. Si tratta della dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro che tutto il nucleo familiare deve presentare quando si percepisce il reddito.

In caso di mancata presentazione nei tempi prestabiliti ci sarà la sospensione del reddito di cittadinanza. Se ciò dovesse accadere proprio nel mese di luglio, si perderà anche l’erogazione del bonus da 200 euro una tantum previsto dal decreto Aiuti e energia di maggio.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)