Connect with us

meteo

Meteo, stop alla canicola africana, ma non per tutti. Le previsioni

Pubblicato

il

meteo

METEO. Nei prossimi giorni ci attendiamo una moderata flessione dei termometri ed una sorta di stop alla canicola africana, anche se non esattamente per tutta l’Italia.

Sul bacino del Mediterraneo e sul nostro Paese è ancora presente un robusto promontorio anticiclonico sub-sahariano, da noi denominato Apocalisse4800 dove il 4800 sta ad indicare l’inusuale quota che ha raggiunto lo zero termico, ovvero la quota alla quale si registrano temperature di 0°C nella libera atmosfera, mai così elevata. Ciò significa che pure sulle vette più alte d’Europa, come ad esempio su quella del Monte Bianco (alta 4809 metri) il ghiaccio si fonde; trattandosi della cima più elevata dell’arco alpino dunque, va da sé che tutte le Alpi sono a rischio di fusione dei ghiacci.

Meteo – Nei prossimi giorni

Tuttavia, questo imponente mostro anticiclonico è destinato a perdere un po’ della sua energia, quando meno su parte del Paese dove, oltre a un ritorno di condizioni meteo più instabili, anche le colonnine di mercurio perderanno qualche punticino.
I primi segnali di cambiamento si avranno in quel di Martedì 26, ma sarà poi soprattutto da Mercoledì 27 che l’atmosfera tornerà a mostrare un contesto un po’ più consono ai nostri standard climatici: favorite, in questo senso, saranno decisamente le regioni settentrionali.

Ad accorgersi per primo di questo cambiamento sul fronte termico sarà infatti essenzialmente il Nord dove passeremo in poche ore dalle attuali massime di 37/38°C a valori di poco superiori ai 31/32°C. Grazie anche ad un aumento dei venti e a un conseguente maggior ricambio dell’aria, si potrà godere di un caldo meno opprimente, sia di giorno, sia di notte.

Ci sarà invece un’altra grossa fetta del Paese che quasi non percepirà questo cambiamento. Ci riferiamo al Centro e, soprattutto, al Sud dove, oltre ad un reiterato bel tempo, il grande caldo resterà protagonista. Faranno eccezione solamente le aree appenniniche dove durante le ore pomeridiane la forte calura, presente anche alle alte quote, sarà interrotta da qualche improvviso temporale di calore.

Insomma, a conti fatti, nonostante l’anticiclone africano farà qualche passo indietro, pare non aver alcuna intenzione di abbandonare definitivamente l’Italia.
Anzi, già con i primi giorni di Agosto di prepara una nuova e robusta invasione destinata ad avvolgere ancora una volta tutto il nostro Paese.(Meteo)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)