Connect with us

attualità

Pd e Italia Viva: “Si chiariscano i rapporti Lega-Russia”. Meloni: “Noi con Kiev senza ambiguità”

Pubblicato

il

meloni

Salvini bolla come “fesserie” la teoria che vuole Putin dietro la caduta del governo Draghi: “L’esecutivo è caduto per la contrarietà dei Cinque Stelle al termovalorizzatore a Roma. Non credo che ci sia Putin dietro il termovalorizzatore”. Mentre Pd e Italia Viva chiedono chiaramenti a Salvini, la Meloni chiarisce che, se Fratelli d’Italia vincerà le elezioni, il governo continuerà a supportare Kiev: “Ribadiamo che saremo garanti, senza ambiguità, della collocazione italiana e dell’assoluto sostegno all’eroica battaglia del popolo ucraino”. Per il sottosegretario con delega ai Servizi, Franco Gabrielli l’indiscrezione sui rapporti Lega-Russia “non arriva dall’intelligence”.

M5s: nessuna riapertura a alleanza con Pd in questa campagna
“Non c’è possibilità di una alleanza col Pd in questa campagna elettorale”. Lo precisano fonti del M5s, spiegando che “Conte ha voluto semplicemente chiarire che in prospettiva futura ci potranno essere le premesse per un dialogo solo se il Pd abbandonerà l’agenda Draghi e sposerà un’agenda autenticamente sociale ed ecologica”.

Conte: valorizzare esperienze nel dna del nuovo corso
“Nelle prossime ore stiamo chiudendo questo aspetto” delle eventuali deroghe al limite dei mandati. Lo ha spiegato il leader del M5s Giuseppe Conte. “In ogni caso la valorizzazione dell’esperienza acquisita, delle esperienze maturate è nel dna del nuovo corso del Movimento 5 stelle”, ha aggiunto l’ex premier, rivolgendosi poi “a chi ci ascolta: se ci sono giovani di buona volontà che ci vogliono dare una mano ne ha bisogno anche il Paese”.

Conte: Lega chiarisca, non possiamo permettere opacità
“Ne so quanto vuoi, ho letto l’articolo. Conoscete la mia posizione, quando avevo incarichi di governo, in ogni occasione, per trasparenza sono sempre intervenuto, in Parlamento o con delle conferenze stampa, perché non si possono lasciare elementi di opacità. La Lega e Salvini devono chiarire nelle sedi istituzionali queste notizie, non possiamo permettere che ci siano opacità in un momento così delicato. L’Italia è coinvolta nel sostegno all’Ucraina, non deve offrire alcuna sponda alla propaganda russa”. Lo ha detto il leader del M5s Giuseppe Conte.

Meloni: garanti della collocazione Italia e assoluto sostegno a Ucraina
“Ribadiamo che saremo garanti, senza ambiguità, della collocazione italiana e dell’assoluto sostegno all’eroica battaglia del popolo ucraino. Posso dire che un’Italia guidata da Fratelli d’Italia e dal centrodestra sarà una Italia affidabile sui tavoli internazionali”. L’ha detto la presidente di FdI, Giorgia Meloni alla Direzione nazionale del suo partito in vista delle prossime elezioni.

Meloni: si vince e perde insieme, ok buonsenso
“Agli alleati abbiamo ribadito che per avere un governo forte e duraturo è necessaria un’alleanza solida. Si vince e si perde insieme. Sono contenta che alla fine abbia prevalso per tutti il buonsenso. E mi diverte vedere oggi la profonda delusione della sinistra di fronte alla capacità del centrodestra di trovare immediatamente la sintesi e dimostrarsi unito e compatto”. L’ha detto la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nel corso della Direzione nazionale del partito.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)