Connect with us

Senza categoria

Pensioni, L’INPS HA COMUNICATO LE NUOVE DATE: ecco quando arrivano i pagamenti. DATE E ORARI

Pubblicato

il

pensioni

Da lunedì 1° agosto prenderanno il via i pagamenti delle pensioni relative al mese di agosto 2022. Lunedì è il primo giorno bancabile del mese per il pagamento dei trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento, erogate agli invalidi civili, accreditate presso Poste Italiane, Banche ed Istituti di Credito.

I pensionati che intendono ritirare le somme in contanti dovranno recarsi presso gli uffici postali secondo il consueto calendario basato sulla turnazione alfabetica per cognomi.
Ecco, nel dettaglio, il calendario per il pagamento delle pensioni di agosto 2022.

Pensioni, le date dei pagamenti di agosto

Per chi ritira la pensione in contanti alle Poste, anche nel mese di agosto si prosegue con le date scaglionate in base alla lettera alfabetica, per evitare assembramenti così come avviene ormai da più di due anni. I pensionati potranno presentarsi in uno dei 12.800 uffici postali su tutto il territorio nazionale dal 1° al 6 agosto, secondo la turnazione alfabetica affissa all’esterno di ciascun ufficio postale. Il calendario con le lettere per il mese di agosto è il seguente:

  • dalla A alla B: lunedì 1 agosto 2022;
  • dalla C alla D: martedì 2 agosto 2022;
  • dalla E alla K: mercoledì 3 agosto 2022;
  • dalla L alla O: giovedì 4 agosto 2022;
  • dalla P alla R: venerdì 5 agosto 2022;
  • dalla S alla Z: sabato 6 agosto 2022.

La turnazione potrebbe variare da un ufficio postale all’altro in base all’affluenza degli utenti. Per essere sicuri del giorno di riscossione è necessario verificare le indicazioni specifiche della propria filiale.

Pensioni, la data degli accrediti in banca e sui libretti di risparmio

A partire dalla mattina del 1° agosto 2022 potranno ricevere il trattamento pensionistico:

  • i cittadini che sono titolari di un Libretto di Risparmio;
  • i pensionati che sono in possesso di un conto Banco Posta;
  • i soggetti che risultano essere possessori di una Postepay Evolution.

Dallo stesso giorno, 1°agosto, potranno andare a ritirare le pensioni dagli oltre8mila ATM Postamat, senza alcuna necessità di entrare negli uffici postali, i cittadini:

  • titolari di Carta Postamat;
  • in possesso di una Carta Libretto;
  • che possiedono una Postepay Evolution.

Tutti coloro che ricevono la pensione in banca devono come sempre attendere il primo giorno bancabile del mese, quindi lunedì 1° agosto.

Pensioni, novità negli importi di agosto

Sul cedolino della pensione di agosto, i titolari potrebbero trovare qualche incremento di importo dovuto a un eventuale rimborso derivante del modello 730, l’accredito del bonus 200 euro una tantum stanziato dal Dl Aiuti e della quattordicesima per gli over 64 con determinati requisiti reddituali. Queste due ultime misure, infatti, potrebbero essere ritardate di una mensilità a causa di alcuni rallentamenti dell’Inps nell’erogazione.

Con riferimento alle trattenute fiscali, sul rateo di pensione di agosto vengono trattenute le addizionali regionali e comunali relative al 2021. Si ricorda che queste trattenute sono effettuate in 11 rate nell’anno successivo a quello cui si riferiscono.
Continua a essere applicata anche la trattenuta per addizionale comunale in acconto per il 2022, avviata a marzo, che proseguirà fino a novembre 2022.
Inoltre, con il rateo di agosto potrebbero esserci le trattenute da modello 730/2022 di tutte le posizioni già pervenute entro la fine di giugno. Fonte: Qui Finanza
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)