Connect with us

Senza categoria

Assegno Unico, INPS SBLOCCA I PAGAMENTI E PAGA TUTTO ADESSO: Scopri a chi spettano i soldi. Orari e la prossima data di accredito

Pubblicato

il

assegno unico

ASSEGNO UNICO. Pagamenti assegno unico in arrivo da oggi, venerdì 29 luglio 2022: si tratta di ricariche INPS che non spettano alle famiglie che percepiscono il reddito di cittadinanza. Per i beneficiari dell’Rdc, purtroppo, non è un momento felice: si registrano gravi ritardi per il pagamento del bonus 200 euro su Rdc e le risposte dell’INPS non convincono.

Il pagamento dell’assegno unico del 29 luglio 2022 spetta a quelle famiglie che vedono questa data sul fascicolo previdenziale del cittadino e aspettano di ricevere la mensilità di luglio.

Ieri, intanto, l’INPS ha pagato l’assegno unico su Rdc a molti dei beneficiari che aspettavano la mensilità di giugno riconosciuta sul reddito di cittadinanza. Bene, ma non benissimo.

Non mancano, infatti, i ritardi su alcune ricariche dell’assegno universale e c’è chi ha percepito importi assurdi e ora è costretto a segnalare la situazione all’INPS, sperando che l’istituto risolva i problemi alla svelta.

Ecco le date nelle quali sono già avvenuti i pagamenti dell’assegno universale: 18, 19, 20 luglio, 21 luglio e 25 luglio 2022.

Pagamenti 29 luglio 2022: orari

Il pagamento dell’assegno unico arriverà oggi venerdì, 29 luglio 2022, dopo le ore 18.00, per chi vede questa data sul fascicolo previdenziale e aspetta il pagamento della mensilità di luglio 2022.

L’INPS ha già pubblicato una nuova data di accredito per l’assegno unico di luglio 2022: si tratta di martedì, 2 agosto 2022.

Ieri, giovedì, 28 luglio 2022, l’INPS ha erogato molti pagamenti dell’assegno unico su Rdc riferiti a giugno 2022.

Come controllare il pagamento?

Come controllare lo stato di pagamento dell’assegno unico? Per farlo bisogna utilizzare il «Fascicolo previdenziale del cittadino», area riservata del sito dell’istituto, inserendo le credenziali personali: SPID,CNS o CIE.

Dalla sezione fascicolo previdenziale bisogna procedere in questo modo:

cliccare su “prestazioni e servizi”, quindi su “pagamenti”,

dalla schermata che apparirà si potranno verificare: importo dell’assegno,

date di disponibilità di pagamento,

“note” dove è specificato il numero dei figli per i quali viene erogato il sostegno economico.

Pagamenti su Rdc luglio 2022: gli esclusi dalla ricarica INPS

L’INPS non ha disposto il pagamento dell’assegno unico su Rdc per quei cittadini che hanno terminato il reddito di cittadinanza a maggio, chiedendo il rinnovo e facendo domanda per l’assegno universale.

In questi casi, infatti, la mensilità di giugno spetterà sul conto indicato nella richiesta dell’assegno universale e non come integrazione sul reddito di cittadinanza. (TheWam)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)