Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, bombe su Kharkiv: colpita una scuola. 5 morti alla fermata bus a Mykolaiv. Attaccato forze Kiev a prigione: 53 morti

Pubblicato

il

Ucraina Kharkiv

GUERRA UCRAINA. Mosca accusa Kiev di aver bombardato una colonia penale nel Donetsk provocando 40 morti, mentre l’Ucraina parla di ‘4 morti’ alla fermata del bus in un attacco russo. Intanto, il Senato Usa vota una risoluzione per chiedere a Blinken di designare la Russia come stato sponsor del terrorismo per le sue azioni in Ucraina e in Siria.

Il sindaco di Kharkiv, Ihor Terekhov, ha segnalato che le forze russe hanno colpito una casa a due piani e un’università. Lo ha riferisce Kyiv Independent. Sul posto sono al lavoro i soccorritori e non si hanno ancora notizie di vittime. Secondo quanto riferito, le forze russe hanno rubato veicoli civili e una nave passeggeri che avrebbero utilizzato per attraversare il fiume Dnipro nell’area del ponte Antonivsky danneggiato.

Via libera Ue a 2,9 mld aiuti Italia a imprese

Via libera di Bruxelles al regime dell’Italia da 2,9 miliardi di euro per sostenere le aziende colpite dall’impatto della guerra in Ucraina, aiutandole a far fronte al fabbisogno di liquidità.  Davanti all'”incertezza economica causata dall’attuale crisi geopolitica, questo regime da 2,9 miliardi di euro consentirà all’Italia di sostenere i settori e le imprese colpiti, in particolare le aziende più piccole, garantendo che possano disporre di sufficiente liquidità”, ha sottolineato la vicepresidente esecutiva della Commissione Ue, Margrethe Vestager, responsabile della Concorrenza.

M5s, Conte ai vertici: niente deroghe al limite due mandati

Non ci saranno deroghe al limite dei due mandati nel M5s. Il leader Giuseppe Conte lo avrebbe già comunicato ai vertici del Movimento, secondo quanto confermano fonti parlamentari.

Colloquio Zelensky-Rutte, focus su accordo grano

L’accordo sulle esportazioni di grano dall’Ucraina è stato al centro di un colloquio tra il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ed il primo ministro olandese, Mark Rutte. Lo ha confermato quest’ultimo su Twitter, precisando di aver affrontato anche la questione degli “attacchi missilistici contro i porti di Odessa e Mykolaiv”. Rutte ha assicurato che il sostegno dell’Olanda all’Ucraina continua “in questa fase cruciale” e che le forniture militari non subiranno rallentamenti durante l’estate. Zelensky, dal canto suo, ha riferito di aver parlato con Rutte del sostegno finanziario dell’Ue e di aver evidenziato l’importanza di riprendere l’export di grano “al più presto”.(Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)