Connect with us

cronaca

Ultim’ora. Dramma a Cerignola: padre e figlio trovati morti in un terreno, avevano 58 e 25 anni

Pubblicato

il

Cerignola

CERIGNOLA. Due uomini, padre e figlio, di 58 e 25 anni, sono stati trovati morti nelle campagne di Cerignola, nel Foggiano. I corpi sarebbero stati recuperati sotto un cumulo di rifiuti. Gli investigatori non escludono alcuna ipotesi.

Da Cerignola a Belluno, Nicolò muore a soli 2 anni, il papà indagato per omicidio colposo. «Non riesco nemmeno a guardare le sue foto»

BELLUNO. Si aggiunge un tassello al giallo del piccolo Nicolò, morto a due anni nel bellunese dopo una gita al parco con il papà. Quest’ultimo, il 41enne Diego Feltrin, boscaiolo di Codissago di Longarone, è indagato per omicidio colposo per la morte del bimbo, spirato giovedì all’ospedale di Pieve di Cadore (Belluno). Nicolò era arrivato al pronto soccorso con insufficienza respiratoria e battito cardiaco rallentato.

La Procura precisa che l’iscrizione dell’uomo nel registro degli indagati è un atto dovuto in attesa che lo stesso pm Simone Marcon conferisca mercoledì l’incarico dell’autopsia al medico legale Antonello Cirnelli. In quella occasione anche il padre di Nicolò, rappresentato dal legale bellunese Mauro Gasperin, potrà nominare un consulente legale di fiducia.

Ai medici il padre aveva raccontato che Nicolò aveva mangiato qualcosa di strano, una sostanza marrone che gli aveva subito tolto di bocca, nel parco sotto casa. «Non so davvero cosa possa essere successo – ripete il genitore – non riesco nemmeno a guardare la foto del mio bambino». (LEGGO)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)