Connect with us

cronaca

Strage sull’A1, tre morti e due feriti gravi. Autostrada chiusa per ore, all’alba la riapertura

Pubblicato

il

autostrada

Tre morti e due feriti questi il bilancio del drammatico incidente stradale che si è verificato la scorsa notte lungo le corsie dell’autostrada A1 nel tratto compreso tra Cassino e San Vittore del Lazio.

Autostrada A1, gravissimo schianto tra tir

A perdere la vita sono stati i conducenti di due tir che per cause ancora in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale in A1, si sono scontrati tra loro. La strage poco dopo la mezzanotte quando, forse per evitare un’auto in panne, gli autostrasportatori hanno provato ad evitare l’impatto ma inutilmente.

La scena che si è presentata davanti ai primi soccorritori è stata drammatica e per poter prestare aiuto a chi era incastrato tra le lamiere, è stato necessario l’intervento di più squadre dei Vigili del Fuoco oltre che ambulanze e medici.

Le corsie dell’autostrada sono rimaste chiuse fino alle prime luci dell’alba ma per consentire a chi era rimasto bloccato a poche decine di metri dall’incidente, è stata chiusa la corsia nord e fatto defluire il traffico in senso contrario fino al casello di Cassino. Mentre chi era diretto a sud aveva l’obbligo di uscire a Cassino.

Le vittime sono ancora in fase di identificazione. Pertanto si trovano all’obitorio del ‘Santa Scolastica’ di Cassino dove sono a disposizione del magistrato di turno presso la Procura, Chiara D’Orefice, che dovrà stabilire se predisporre o meno l’autopsia.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)