Connect with us

cronaca

Bimbo di 2 anni muore precipitando dal terzo piano, il nonno che era con lui ha un malore per la tragedia

Pubblicato

il

brugherio

BRUGHERIO. È stato colpito da un malore il nonno del bimbo di due anni morto dopo essere precipitato dalla finestra del terzo piano di un palazzo di Brugherio, in provincia di Monza. L’uomo era da solo in casa con il piccolo e poco dopo la tragedia si è sentito male tanto che è stato costretto al ricovero. Nei suoi confronti non è stata avviata nessuna indagine: l’uomo non parla l’italiano e non è stato ancora sentito dai carabinieri. Ma dalle prime informazioni si tratterebbe di un triste incidente.

Il piccolo è precipitato per 15 metri

Dalla dinamica ricostruita fino ad ora, sembrerebbe che il piccolo abbia fatto tutto da solo: durante un momento in cui per solo per pochi secondi il nonno si era allontanato dalla stanza il bimbo si è arrampicato fino alla finestra utilizzando il termosifone di casa. Sul davanzale finestra, forse per sporgersi e vedere sotto, e ha perso l’equilibrio: è precipitato per 15 metri cadendo nel cortile condominiale. Non c’era il balcone quindi il piccolo è caduto immediatamente nel vuoto.

Il bimbo è morto dopo due giorni in terapia intensiva

Subito sono scattati i soccorsi: sul posto i medici e i paramedici avevano già capito la gravità di quanto accaduto. Immediata la corsa disperata all’ospedale San Gerardo di Monza per cercare di salvare la vita al piccolo: purtroppo dopo due giorni in terapia intensiva le sue condizioni non sono migliorate. È morto nel pomeriggio di oggi giovedì 4 agosto. La Procura di Monza ora potrà disporre l’autopsia per capire nel dettaglio le cause della morte e chiarire tutti i particolari. Ora la speranza è concentrata sul nonno, si spera possa essere dimesso presto dall’ospedale.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)