Connect with us

mondo

Bimba di 7 anni muore investita da un motoscafo della polizia: stava nuotando con il suo papà

Pubblicato

il

albania

Albania, bimba di 7 anni muore investita da un motoscafo della polizia: stava nuotando con il padre

Una bambina inglese di 7 anni è morta in Albania dopo essere stata investita da un motoscafo. Stava nuotando con il padre. L’incidente è avvenuto sulla spiaggia di Potami, a Himara, nel sud della nazione guidata dal premier Rama. A bordo del natante un poliziotto fuori servizio in vacanza nel paese d’origine dei suoi genitori. Anche la famiglia di Jonada è albanese, ma lei è nata nel Regno Unito e la sua famiglia vive a Londra da più di vent’anni.

La bambina morta è Jonada Avdia, di Barking, Londra. Mentre il poliziotto che l’ha uccisa è Arjan Tase. La polizia ha riferito che intorno alle 14:00 di martedì l’autista ha perso il controllo e ha colpito la bambina, morta sul colpo.

Proteste in Albania

La morte di Jonada ha scatenato proteste furiose in tutta l’Albania, con i manifestanti che chiedono le dimissioni del governo. Il poliziotto comparirà alla corte di Valona venerdì dopo essere stato accusato di omicidio colposo, secondo quanto riportato dall’Albania Daily News.

Il padre: «Sarei voluto morire io al posto suo»

L’insegnante, ed ex ministro, Bislim Ahmetaj ha pubblicato una dichiarazione emotiva sui social media dicendo: «Gli albanesi sono in lutto per Jonada e la sua famiglia, mentre per te, assassino di bambini e sogni, non ci sarà tomba. La giustizia per Jonada dovrebbe e sarà decisa dai cittadini albanesi». Ha anche rivelato una conversazione straziante che ha avuto con il padre in lutto di Jonada, Bledar. Il padre sconvolto teneva la mano della figlia quando è stata colpita e gli ha detto «sarei dovuto morire io». Fonte: Il Messaggero
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)