Connect with us

campania

Campania in ginocchio, il maltempo ferma la regione: allagamenti e fiumi di fango. Chiesto lo stato di emergenza

Pubblicato

il

campania

La regione Campania chiede la dichiarazione dello stato d’emergenza dopo i danni provocati ieri dal maltempo. “In relazione agli eventi alluvionali che hanno colpito diversi territori della Campania e con particolare intensità e gravità l’area del Comune di Monteforte Irpino, in provincia di Avellino – si legge in una nota – è stata formalizzata dal presidente Vincenzo De Luca, sulla base della relazione della Protezione Civile Regionale, la richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza”.

Campania in ginocchio per il maltempo

Contemporaneamente, “sono messe a disposizione risorse della stessa Protezione Civile Regionale per i primi interventi”.

LA PIOGGIA FLAGELLA L’ITALIA: prosegue l’ondata di maltempo. Allerta meteo per temporali e pioggia forte, ecco le zone colpite

METEO. La perturbazione che negli ultimi giorni ha portato le attesissime piogge e un nucleo di aria fresca lascerà dietro di sé condizioni di instabilità anche per la giornata di domani, giovedì 11 agosto.

Temporali pomeridiani si verificheranno in parte del Sud e delle Isole; gli ultimi acquazzoni potranno insistere all’estremo Sud e in Sicilia anche venerdì 12. Nella stessa giornata di venerdì un altro vortice di bassa pressione lambirà le regioni di Nord-Est portando un nuovo aumento dell’instabilità, per poi scivolare rapidamente lungo l’Adriatico, causando per sabato 13 una breve fase di maltempo al Centro-Sud.

Allerta meteo gialla giovedì 11 agosto
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Le precipitazioni, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero causare delle criticità idrogeologiche e idrauliche in quattro regioni italiane: nelle ore centrali della giornata di domani, rovesci e temporali sparsi si abbatteranno su Campania, Sicilia, Calabria, Basilicata e gran parte della Sardegna. In queste regioni è diramata l’allerta gialla.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)