Connect with us

cronaca

“Vogliamo ammazzarti perché sei nero”. Rapinano un nigeriano: arrestati i trapper Jordan e Traffik

Pubblicato

il

Carnate

CARNATE. Due noti trapper, Jordan e Traffik, sono stati arrestati dai carabinieri di Bernareggio (Monza e Brianza) per aver rapinato un operaio 41enne nigeriano armati di coltello, alla stazione di Carnate. Al grido di “vogliamo ammazzarti perché sei nero” gli hanno portato via la bicicletta e lo zaino. I due sono in arresto per rapina aggravata dall’uso di armi e dalla discriminazione razziale.

CARNATE – Chi sono i due trapper arrestati

Jordan, brianzolo di 25 anni, è noto alla cronaca nazionale per la sua insofferenza nei confronti delle forze dell’ordine e di alcuni noti personaggi televisivi. L’altro trapper, Traffik, 26enne romano, ha diversi precedenti per rapina e altri reati.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)