Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, bombe nella notte su Mykolaiv, sirene nel Sumy

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Le forze russe hanno attaccato la regione di Sumy 12 volte il 16 agosto secondo il governatore regionale Zhyvytskyi. Il presidente russo Putin ha accusato gli Usa di voler “prolungare” il conflitto in Ucraina. Il Cremlino impone condizioni per la visita dell’Aiea a Zaporizhzia: non deve passare attraverso la capitale ucraina perché “troppo pericoloso”.

Munizioni in fiamme in una base militare nella Crimea annessa alla Russia. Ucraina rinvendica: inizio demilitarizzazione della Crimea.

Oggi in Ucraina l’ incontro trilaterale tra il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e quello ucraino Volodymir Zelensky al Washington Post: “La sanzione più efficace è la chiusura dei  confini a russi”.

Il presidente russo Vladimir Putin è tornato ad attaccare i Paesi occidentali per gli aiuti a Kiev:

“Gli Usa vogliono prolungare il conflitto”, dice, “l’Occidente usa l’Ucraina come carne da cannone”. Dal campo, arriva la notizia di un incendio che ha causato l’esplosione di munizioni in una base militare nella Crimea annessa alla Russia. Kiev ha rivendicato il sabotaggio: “Iniziata la demilitarizzazione della Crimea fino alla totale liberazione”.
E fonti vicine a Kiev fanno sapere che le esplosioni sono state provocate da un’unità militare ucraina d’élite che operava dietro le linee nemiche.
La Russia ha posto delle condizioni per una eventuale visita dell’Aiea alla centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia: non dovranno passare attraverso la capitale ucraina perché “troppo pericoloso”. Kiev preme: “Con emergenza nella centrale di Zaporizhzhia ci sarebbero 400mila evacuati”.

Ucraina, attacchi missilistici russi su regione Odessa, 3 feriti

Le forze russe hanno sferrato attacchi missilistici sulla regione di Odessa durante la notte. Serhiy Bratchuk, portavoce dell’amministrazione regionale di Odessa, ha riferito che diversi missili sono stati lanciati sulla regione, e che tre persone sono rimaste ferite. A riferirne è il Guardian. Le forze armate ucraine hanno successivamente precisato che i missili hanno distrutto un centro ricreativo e diversi edifici privati.

Bombe nella notte a Mykolaiv, suonano le sirene a Sumy

Le forze russe hanno attaccato la regione di Sumy 12 volte il 16 agosto: lo ha riferito il governatore regionale Dmytro Zhyvytskyi parlando di raid su Khotin, Bilopillia, Shalyhyne e Krasnopillia. Intanto il sindaco di Mykolaiv, Oleksandr Sienkevych, ha riferito di esplosioni sulla città nella notte. E il governatore della regione, Vitaly Kim, ha confermato che sono risuonate le sirene nell’intera regione, dove le forze russe avrebbero effettuato nuovi raid nella notte. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)