Connect with us

meteo

Meteo estremo con nubifragi al Centro-Nord e caldo africano al Sud: fino a 43°. Le previsioni

Pubblicato

il

meteo

METEO. Prepariamoci ad una parentesi meteorologica assai dinamica, caratterizzata da caldo in decisa intensificazione, ma anche dall’arrivo di forti temporali.

Da un lato infatti troviamo l’anticiclone africano che proprio in queste ore comincia ad avvolgere alcune zone de nostro Paese e per la precisione le regioni del Sud e le due isole Maggiori. Qui oltre al bel tempo assisteremo a un deciso aumento delle temperature. Dalla parte opposta d’Italia invece, dunque su alcuni tratti del Nord, il tempo comincia a dare già in queste ore i primi segnali di peggioramento per l’approssimarsi una perturbazione atlantica.

Questa evidente dicotomia tra Nord e Sud si farà via via sempre più evidente nel corso della giornata.

La mattinata

Ha fatto registrare un quadro meteorologico praticamente stabile su gran parte del Paese fatta eccezione per i primi piovaschi a carico dei rilievi piemontesi e successivamente su alcuni tratti della Liguria.

Con il passare delle ore le regioni di Nordovest faranno registrare un netto ed ulteriore aumento della copertura nuvolosa e già dalle prime ore del pomeriggio assisteremo ad una vera e propria escalation di piogge sparse e temporali (basso Piemonte, Liguria) che potranno anche risultare di forte intensità specialmente sulla fascia medio-alta delle pianure lombarde e sui rispettivi rilievi. Qui ci attendiamo pure una fase di forte maltempo tra il tardo pomeriggio e la sera.

Nel contempo il quadro meteorologico si manterrà decisamente tranquillo sul resto del Paese. Occhi puntanti sulle regioni meridionali e tra Sardegna e Sicilia dove le colonnine di mercurio inizieranno a salire in forma evidente per effetto dei bollenti venti i risalita dalle roventi terre sahariane.

Il peggio è atteso per le successive 24 ore

Giovedì 18, infatti, la perturbazione atlantica irromperà con più decisione su quasi tutto il Nord dove il meteo andrà severamente peggiorando con forti rovesci e violenti temporali che entro il finire della giornata raggiungeranno pure molti angoli della Toscana. Al Nord torneranno inoltre a calare le temperature. Sole e tanto caldo invece al Sud, specie sulla Sicilia, dove i termometri potranno agevolmente raggiungere la soglia dei 40°C.

Arriviamo così alla vigilia del weekend. La perturbazione atlantica inizierà a spostare il suo baricentro verso levante. La giornata di Venerdì 19 sarà caratterizzata da un veloce miglioramento al Nord, dove potranno peraltro verificarsi gli ultimi rovesci o temporali sui rilievi del Triveneto, possibili anche dalla Toscana verso l’Umbria e le Marche. Continuerà a fare caldissimo al Sud dove tuttavia l’anticiclone africano comincerà a sentire la pressione delle correnti più fresche di origine atlantica.

Sarà questo il preludio a un weekend dove l’alta pressione africana, se tutto verrà confermato, tornerà a ritirarsi verso le sue terre di origine. Ma di questo vi daremo conferma nei nostri prossimi aggiornamenti. (Meteo)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)