Connect with us

salute

Virus West Nile, è ancora allerta in Italia: contagi in aumento, 230 casi e 13 morti

Pubblicato

il

West Nile

West Nile. Contagi registrati in Veneto, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Sardegna e Friuli Venezia Giulia.

Salgono i casi da infezione da West Nile Virus in Italia. Dagli ultimi dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss), da inizio giugno allo scorso 16 agosto, 230 casi e 13 decessi, con quasi tutte le Regioni interessate da questo nuovo virus.

Il West Nile Virus in Italia

Con il primo caso della stagione registrato nella provincia di Padova, nel Veneto, lo scorso giugno, gli altri casi sono notificati tra Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Sardegna e Friuli Venezia Giulia. In particolare, 27 casi si sono manifestati nella forma neuro-invasiva, 37 identificati in donatori di sangue, 63 i casi di febbre, e 3 i sintomatici. Nel medesimo periodo, segnalati 3 casi di Usutu virus, virus di origine aviaria trasmesso dalle zanzare all’uomo, in altrettanti donatori di sangue.

I dati

Dei 13 decessi notificati in Italia, 8 sono in Veneto, 2 in Piemonte, 1 in Lombardia e 2 in Emilia-Romagna. Negli Stati Ue, alla data del 10 agosto, sarebbero stati segnalati altri casi di West Nile Virus. Con l’Italia che rimane al primo posto per contagi (144), e morti, 39 casi sono stati segnalati in Grecia, 2 in Austria, 2 in Romania, e 1 in Slovacchia.

Attualmente gli esperti stanno monitorando anche gli animali, con una sorveglianza veterinaria concentrata su cavalli, zanzare, uccelli stanziali e selvatici. Questa sorveglianza, conferma l’Iss, ha permesso di confermare la circolazione del nuovo virus nelle Regioni interessate. In corso accertamenti di positività anche in provincia di Alessandria, Asti, Oristano e Cagliari.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)