Connect with us

Senza categoria

Bimba di 5 anni muore, strappata alla vita da un brutto male: “Addio piccola Sara, ti amo amore mio”

Pubblicato

il

Sara Boffi

Bimba di cinque anni muore dopo un brutto male. Si è spenta nella notte, a soli 5 anni, la piccola Sara, dopo aver perso la lunga lotta contro la malattia. Ad annunciare la triste notizia è stato il papà, Paolino Boffi, notissimo comico e cabarettista lodigiano, che soltanto pochi giorni fa aveva riempito la piazza di Lodi al Sole con il suo show.

Il dolore del papà

“Con il cuore a pezzi vi comunico che la nostra Sara ci ha lasciati nella notte. Dopo una lunga malattia se n’è andata tra le nostre braccia serena nella sua casa! Ringrazio chi in questi lunghi mesi ci ha abbracciato con tanto affetto. La nostra Sara ha lottato fino alla fine, ma purtroppo negli ultimi mesi eravamo a conoscenza che per lei non ci sarebbe stato più niente da fare. Abbiamo continuato la nostra vita come se nulla fosse, distrutti dal dolore ma l’abbiamo fatto per paura che lei potesse capire qualcosa! Ti amo amore mio!”

I funerali di Sara si sono svolti Venerdì 19 Agosto alle ore 10.30 Presso la chiesa SANTA PUDENZIANA a GERENZAGO (PV). (Internapoli)

Ha un malore improvviso durante la partita di calcetto in vacanza e muore: Michele aveva solo 26 anni

MACERATA. Un ragazzo di appena 26 anni di Villa Potenza di Macerata, Michele Gironella, è improvvisamente morto mentre si trovava in vacanza in Perù.

I fatti: come è morto il 26enne

Il decesso sarebbe sopraggiunto per cause naturali, molto probabilmente un infarto mentre il giovane stava giocando a calcio. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori. La tragica notizia del decesso di Michele Gironella ha rapidamente raggiunto l’Italia. Delle pratiche burocratiche si sta occupando l’Ambsciata italiana in Perù che sta seguendo la situazione da vicino anche per supportare i familiari. Il dramma si è consumato all’improvviso.

Da quanto si è appreso, Michele Gironella era in vacanza

Insieme alla fidanzata faceva parte di un viaggio di gruppo con l’associazione “We road” e sarebbe dovuto rientrare in Italia il prossimo 25 agosto.

Michele Gironella era molto conosciuto a Macerata. Lavorava ad Appignano. Era un grande appassionato di calcio e aveva giocato con diverse squadre: appena rientrato dalla vacanza, avrebbe iniziato la preparazione precampionato con l’Helvia Recina. (VivereMacerata)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)