Connect with us

cronaca

Tragedia familiare ad Avellino, gli negano da bere e lui spara contro il gestore: il barista è suo figlio

Published

on

Avellino

AVELLINO. Aveva chiesto da bere, ma il barista si è rifiutato di servirglielo, allora l’uomo, un 79enne di Lauro, in provincia di Avellino, ha estratto una pistola semiautomatica e ha sparato due colpi, che solo per una casualità non hanno colpito nessuno dei presenti.

La tragedia sfiorata ha avuto luogo in un circolo ricreativo del piccolo paesino campano. Il Gip del tribunale di Avellino ha emesso un’ordinanza di arresto ai domiciliari nei confronti dell’uomo.

La lite furibonda

Quella che sembrava essere una discussione finita male tra cliente e titolare si è rivelata essere in realtà una lite familiare a tutti gli effetti. Il 79enne è infatti il padre dell’uomo al bancone, gestore del circolo teatro della lite. Il tutto è nato dal no del figlio di servire bevande alcoliche al padre, un rifiuto che ha portato l’anziano a inveire contro di lui fino a estrarre l’arma – che gli inquirenti hanno poi scoperto essere stata rubata – e utilizzarla, fortunatamente senza ferire nessuno.

Le indagini

A denunciare l’uomo sono stati i militari di Lauro, intervenuti quella sera insieme ai colleghi di Quindici, comune vicino a Lauro. Il figlio, invece, non aveva sporto denuncia. Ora, il 79enne dovrà rispondere di tentato omicidio, ricettazione, detenzione e porto abusivo di armi.

Non solo, sono stati gli accertamenti dei carabinieri a identificare l’uomo e a ricostruire la dinamica dell’accaduto, compresi gli spari diretti intenzionalmente contro il figlio. Dopo le indagini, la questura di Avellino ha disposto la chiusura per 15 giorni del circolo.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)