Connect with us

mondo

Esplode auto alla periferia di Mosca, muore la figlia dell’ideologo di Putin

Pubblicato

il

Mosca

MOSCA. Daria Dugina, 30 anni, è morta. La vettura era del padre, Oleksandr Dugin. Si ipotizza un attentato. E’ stata opinionista politica per il Movimento Eurasiatico Internazionale, guidato da suo padre.

Un’auto guidata dalla figlia dell’ “ideologo di Putin” Oleksandr Dugin, Daria, è saltata in aria alla periferia di Mosca.

La donna, di 30 anni, è morta nell’esplosione. Secondo il Daily Mail, che cita fonti russe, i due, che tornavano da un evento pubblico, avrebbero dovuto viaggiare sulla stessa auto, ma Dugin avrebbe all’ultimo istante preso un altro veicolo. Al momento l’ipotesi più probabile è che si sia trattato di un attentato.

Mosca – L’accusa

Denis Pushilin, il leader della Repubblica popolare filorussa di Donetsk, afferma che ci sono “terroristi del regime ucraino” dietro l’incidente e che l’obiettivo dell’attentato era il padre. “I terroristi del regime ucraino, cercando di eliminare Aleksandr Dugin, hanno fatto saltare in aria sua figlia in macchina. Beato ricordo di Darya, è una vera ragazza russa”, ha scritto Pushilin nel suo canale Telegram. Darya Dugin è stata opinionista politica per il Movimento Eurasiatico Internazionale, guidato da suo padre. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)