Connect with us

attualità

Covid, 10.418 nuovi casi con 63.188 tamponi e altri 75 morti. Il bollettino del 22 agosto

Pubblicato

il

Covid

COVID. Nelle ultime 24 ore l’Italia registra 10.418 casi di Covid, a fronte di 63.188 tamponi. Lo riporta il ministero della Salute, secondo cui i morti sono 75. I dimessi e i guariti sono 22.075. Scendono gli ingressi nelle terapie intensive (-7) mentre salgono quelli nei reparti ordinari (+74 ricoveri). Il tasso di positività è al 16,5%, in lieve aumento rispetto al giorno precedente (+0,1%).

I numeri della pandemia

Sono 255 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (-7), mentre gli ingressi giornalieri sono 14. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 6.516. Gli attualmente positivi sono 767.077, 11.733 in meno rispetto a domenica. Dimessi e guariti sono in tutto 20.719.011 mentre il totale dei casi dall’inizio della pandemia è di 21.660.885 e quello dei decessi è di 174.797.

Covid, calano i ricoveri, lieve aumento per le intensive. Ma Sileri avverte: “Autunno a rischio”

COVID. Continua il calo dei ricoveri negli ospedali (-86), mentre sono in crescita di poco le persone in terapia intensiva (+6). Nelle ultime ore 19.470 casi e 63 morti. Per il nuovo anno scolastico anche i docenti no-vax potranno tornare in classe.

Covid, Sileri: “Autunno a rischio tra rialzo contagi e influenza”

Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. “Dobbiamo lavorare su questi due aspetti”, ha aggiunto.

Sileri: “L’errore? Escludere i migliori’

“Non abbiamo coinvolto gente come Remuzzi, Zangrillo, Galli, Mantovani, Bassetti, Burioni, Vaia. Andavano inseriti in una task force del ministero. Invece ci fu una chiusura politica verso le indicazioni della scienza e anche verso il territorio.
Avremmo dovuto costruire un nucleo centrale forte e poi arricchirlo con tante braccia costituite da piccole task-force specializzate nei vari settori, dalla rianimazione alla logistica, dall’epidemiologia alla virologia fino alla scuola, e forse ci saremmo risparmiati i banchi a rotelle. Invece non c’è stata capacità, e forse neppure voglia, di fare squadra. Travolti dall’emergenza, alcuni persero la testa. Il governo si mise subito in contrapposizione con le Regioni”. Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo in un’intervista a Libero.

Covid: Veneto, solo 871 casi nelle ultime 24 ore

Scende drasticamente la curva di crescita dei contagi Covid in Veneto che registra solo 871 nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Il dato, fornito dal bollettino quotidiano della Regione Veneto è però viziato, come di consueto, dal numero limitato di casi processati nel fine settimana. Si contano anche 2 vittime. I nuovi casi portano il totale delle infezioni dall’inizio della pandemia a 2.173.185, quello dei decessi a 15.299. Quasi stabile il dato degli attualmente positivi, che oggi sono 51.979 (- 264), mentre calano di poco i ricoveri ospedalieri nelle aree mediche: i posti letto occupati da Covid sono 814 (-5),  stabili quelli in terapia intensiva 40.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)