Connect with us

economia

Bonus bollette: a chi spetta la nuova misura e cosa sapere

Pubblicato

il

Bonus Bollette

BONUS BOLLETTE. Per contrastare il caro energia, il governo ha inserito una misura nel decreto Aiuti bis diretto ai lavoratori dipendenti. L’incentivo potrà essere erogato dalle aziende ai loro occupati.

Nel decreto Aiuti bis è stata inserita una misura per contrastare il caro energia. Si tratta del bonus bollette per aiutare i lavoratori dipendenti, un incentivo che va ad aggiungersi al contributo una tantum da 200 euro diretto a tutti i lavoratori e pensionato con reddito sotto i 35mila euro.

Il bonus bollette potrà essere erogato dalle aziende come sostegno ai dipendenti per il pagamento delle bollette di acqua, gas e luce elettrica. Sono esclusi dal beneficio i lavoratori delle pubbliche amministrazioni che percepiscono uno stipendio fisso.

Il bonus

Non viene considerato nel reddito, perciò non si pagherà alcuna imposta sul contributo. Ugualmente, l’impresa lo deduce dal proprio reddito.

Per ottenere il bonus bollette per i lavoratori dipendenti non è necessario fare alcuna domanda: sarà il datore di lavoro a scegliere se adottarlo e a quali dipendenti destinarlo.

Di conseguenza, in una stessa azienda potranno esserci dipendenti che riceveranno il contributo e altri che non beneficeranno della misura.

Non è ancora chiaro come dovranno essere erogati i contributi del bonus bolletta per aiutare i lavoratori dipendenti da parte dell’azienda. L’agevolazione, comunque, rientra tra gli altri beni ceduti o tra i servizi prestati come welfare aziendale ai dipendenti.

In ogni caso, la misura resterà in vigore almeno per tutto il 2022

Nel caso di contributi già erogati nei mesi passati, sia il dipendente che l’azienda possono fare ricorso al beneficio e recuperare le imposte indebitamente versate.

In pratica, la misura contenuta nel decreto Aiuti bis concede alle aziende private la possibilità di erogare dei contributi a favore dei propri dipendenti finalizzati a pagare le utenze domestiche.

Questi contributi saranno inseriti tra le somme previste dal programma del welfare aziendale che passa da 258 a 600 euro all’anno.

Il bonus bollette per i lavoratori dipendenti è un altro dei vari interventi che il Governo ha predisposto per sostenere le famiglie che negli ultimi mesi stanno avendo difficoltà a causa del caro prezzi e del caro bollette. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)