Connect with us

Guerra Ucraina

Ultim’ora Ucraina, nuova strage. Missili russi su stazione nel Dnipropetrovsk: morto 11enne, almeno 22 le vittime

Pubblicato

il

Ucraina strage stazione

Kiev: “La risposta all’attacco sarà dura”

GUERRA UCRAINA. La Russia non smette di bombardare le città del Paese invaso. Almeno 22 persone, tra cui un ragazzino di 11 anni, sono morte e altre 50 sono rimaste ferite in un attacco missilistico sferrato da Mosca sulla stazione ferroviaria di Chaplyne, nella regione di Dnipropetrovsk.

“Risponderemo presto e in maniera dura al raid russo”, annuncia Kiev

Gli attacchi dell’esercito di Putin si sono concentrati anche nel Donetsk, provocando la morte di diversi civili. Intanto gli Stati Uniti annunciano un nuovo pacchetto di aiuti a favore dell’Ucraina per quasi 3 miliardi di dollari. In occasione della Festa dell’Indipendenza, il premier britannico Boris Johnson è volato a Kiev: “Quel che accade qui riguarda tutti noi”. Il presidente Zelensky tuona: “Ci batteremo fino alla fine, nessun compromesso”.

Ucraina – Raid sulla stazione ferroviaria di Chaplyne: almeno 22 morti

Almeno 22 persone sono morte e altre 50 sono rimaste ferite in un attacco missilistico russo sferrato sulla stazione ferroviaria di Chaplyne, nella regione di Dnipropetrovsk. Lo ha riferito il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Guerra Ucraina – Kiev: esplosioni nella regione della capitale

Esplosioni sono state udite nella notte nella regione di Kiev. Lo ha reso noto il governatore, Oleksiy Kuleba, secondo quanto riporta il Kiev Independent. Le esplosioni, ha aggiunto, provenivano dal distretto di Vyshhorodskyi, alle porte della capitale. I servizi di emergenza sono al lavoro sul posto. Non si hanno per il momento notizie di eventuali feriti o vittime.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)